Archivi tag: sasunarusai

Naruto in pillole – Capitolo 657

657-madara-hashirama

 

Madara torna in vita nel corpo che gli aveva preparato Kabuto per la edo tensei, lasciandoci il dubbio su dove sarebbe risorto altrimenti, o perché non lo fa nel proprio corpo originale. Per fortuna Kabuto è stato gentile, e non lo ha intrappolato in un corpo da handicappato, altrimenti sarebbe risorto lì?

Comunque sia gli girano abbestia perché, per il suo ritorno, il dio-della-morte del rinne tensei non si è scomodato a venire. Interviene solo per un numero di resurrezioni ε, scelto a piacere maggiore di uno.

Sasuke entra in scena volando anche egli sull’uccello di quel promiscuo di Sai.

Attacchiamo Madara finché è ancora, per misteriosi motivi, privo di occhi, ma non abbastanza cieco da non potersi difendere o strozzare come un’oca Hashirama, a cui vengono a mancare le forze nonostante abbia chakra illimitato.

Dev’essere qualcosa connesso al potere… dei senju… o roba così… Madara trova anche tempo per proporre un patto corruttivo a Sasukkia, essendo assieme a lui l’ultimo degli Uchiha. Il trio-sandwich Sasuke-Naruto-Sai attacca il risorto, che però li respinge con una Palla di Fuoco.

Poi prende a calci un ninja che era lì di passaggio e lo mette sotto i propri piedi, guarda i bijuu-fuggiti in modo epico e si prepara a cacciarli con il Dragon Slave.

Mentre accadeva tutto ciò il morente Obito era alle prese con le scaramucce di Zetsu-nero-volontà-di-Madara, frattanto che Minato e Kakashi, due tra i più geniali e forti ninja di sempre, erano lì a guardarlo del tutto impotenti.

Fonte: Naruto 657

Annunci