Archivi tag: naruto 538

Accidenti! Anche lui…

Episodio 257 di Naruto Shippuden. Si tratta dell’ennesimo episodio filler, nel contesto di un qualche anniversario che durò per quattro settimane. L’episodio ripercorre l’infanzia dei membri del team 7 ed in particolare quella di Naruto. Nonostante si tratti di un filler, e se già non amo molto l’anime figuriamoci quest’ultimi, questo episodio merita un po’ di attenzione per un paio di curiosità.

Anzitutto dipinge la vita deprimente e triste del piccolo Naruto, che cerca in tutti i modi di farsi notare, ma poi deve far ritorno in una casa vuota, mentre la maggior parte della gente ce l’ha con lui per le sue birbonate. L’unica persona che viene ogni tanto a fargli visita è quella vecchia ciabatta di Sarutobi, che gli lascia i soldi per il mese prossimo sul tavolino, come si fa con le prostitute.

vlcsnap-2016-08-08-01h16m13s115

Per il resto la maggior parte della sua vita ruota attorno all’accademia, dove spopola tra tutti, ed in particolar modo tra le ragazze, quell’insopportabile pallone gonfiato di Sasuke.

vlcsnap-2016-08-08-00h45m23s74

Sasuke è anche uno dei suoi principali rivali e tutte le volte che hanno modo di scontrarsi Naruto ne esce sconfitto. Qui viene inserito, in modo estemporaneo, anche un evento del capitolo 538, quando Sasuke atterra Naruto in un combattimento, con gli occhi persi nel vuoto. Nell’anime viene aggiunto ulteriore pathos sasunaru-toso, tant’è che Naruto fissa gli occhi neri dell’Uchiha e pensa: “Accidenti! Anche lui… Quello sguardo è lo stesso identico con cui mi guardano tutti gli altri.”

vlcsnap-2016-08-08-00h47m32s99 vlcsnap-2016-08-08-00h47m44s222 vlcsnap-2016-08-08-00h47m47s253

Interessante come a Naruto venga da piangere, sentendosi tradito anche da lui come da tutti gli altri. In un certo senso quello che pensano gli altri sembra non avere nessuna importanza (ma d’altronde è quello che Naruto ribadirà in futuro fino allo sfinimento) e l’unico giudizio che conta è della persona che ha ispirato tutta la sua vita.

vlcsnap-2016-08-08-00h48m00s127

Ma poi lo guarda meglio e capisce che Sasuke ha come lo sguardo perso nel vuoto, come se stesse guardando altrove, come se in realtà i suoi obiettivi fossero altri ed in un certo senso questo lo risolleva. E poi arriva il pezzo forte (e comico) dell’episodio: Naruto che ogni mattina si sveglia ossessionato dall’idea di (s)battere Sasuke, fino ad arrivare a sognarselo la notte nella visione più figa ed idealizzata possibile.

sasuke-nei-sogni-di-naruto

Insomma Narutello, quando sogni il tuo “rivale” è così che lo vedi.

Fonte: Naruto Shippuden 257

Annunci

Il suo odio non ha fatto che crescere…

 

Capitolo 538. Naruto come al solito si ritrova a fare conversazione con Kyuubi e l’argomento tanto per cambiare è Sasuke. Kyuubi gli chiede perché ancora creda di poter fare qualcosa per lui, ricordandogli quando erano ragazzini e quando dovettero scontrarsi. Parte un flashback, come al solito Naruto fa lo spaccone e urla mentre Sasuke entra sul campo in silenzio. Parte lo scontro e in un attimo Sasuke è addosso al nostro caro Narutello, ma il suo sguardo è puntato altrove. Naruto lo nota e pensa “non sta guardando me…” (sì cazzo! Naruto voleva essere al centro dell’attenzione almeno adesso!). Kurama conclude che anche allora Sasuke era colmo di odio e combatteva pensando a come vendicarsi del fratello, e adesso il suo odio non ha fatto altro che crescere, mentre “tu Naruto che cosa hai fatto per fermarlo? Niente, è peggio di prima”.

Naruto dovrebbe arrendersi dunque? Ma lui non ci pensa neanche, perché lui fermerà questa assurda guerra e troverà il modo di fare qualcosa anche per Sasuke… Comunque qui è chiaro chi dei due preferisce stare sopra.