Archivi tag: madara vs obito

Aspettando il capitolo 615 – Il piano di Madara e il ricatto di Obito

614-madara-vs-obito-1

Aspettando l’uscita del capitolo 615 di Naruto vorrei dedicare due parole ad un argomento passato un po’ in sordina nel capitolo 614, causa la morte del povero Neji.

Kishimoto rendendosi conto dell’assurdità di tutta la situazione ha deciso di spiegarci un po’ di cose, anzitutto il perché Madara abbia deciso di nuclearizzare un’anonima cittadina e la base segreta della ribellione (costituita tra l’altro solo dal papà di Shikamaru ed un altro ninja di cui non ci importa nulla) anziché attaccare i ribelli lì di fronte.

In realtà è proprio Madara a spiegarcelo, rivolgendosi ad Obito: “se non li ho ancora atomizzati è perché di mezzo potresti finirci anche tu”.

Obito si sente un po’ il Gourry della situazione e non possono che girargli le scatole (ed ha tutta la nostra comprensione).

Cioè davvero Madara questa ti sembra una scusa? Juubi con una mano potrebbe schiacciare una palazzina, spara raggi mortali orizzontali che radono al suolo le montagne e tu vuoi farci credere che l’unico attacco che hai a disposizione potrebbe far finire di mezzo anche Obito?

Mi prendi per il culo?

Mi prendi per il culo?

Sentendo questa perla rara Obito si convince che il buon-vecchio-Madara stia cominciando a soffrire di demenza senile, per cui si azzarda a chiedergli una cosa che mai avrebbe detto altrimenti: “ti piacerebbe se stavolta sto sopra io?”

Madara lo guarda con una faccia da se ci tieni provaci, ma da come ti piace prenderlo dubito tu ci riesca…

Cioè capito? Il super-piano di Madara era il seguente: Obito mi riporta in vita con il rinnegan uccidendosi, io divento lo jinchuuriki di Juubi e poi lancio lo tsukuyomi infinito. E quando lo ha spiegato ad Obito lui ha detto: “sì, non vedo l’ora!”

Ma Madara un’analisi del piano l’hai fatta? Non ti è mai venuto in mente che Obito avrebbe potuto non riportarti mai più in vita una volta avuto il rinnegan? E chi lo avrebbe fermato? Lo Zetsu nero forse? Cioè magari crescendo ad Obito non andava ‘sto granché morire per riportare in vita un vecchiaccio come te che poi avrebbe messo il mondo in Matrix, senza che lui potesse manco vederlo mai. Che ne avrebbe avuto in cambio?

E tu Obito: uno ti dice di ammazzarti per riportarlo in vita perché poi lui userà Juubi, la più potente arma del cosmo, per rendere tutti felici e tu ci credi? E’ come se Sauron ti dicesse di dargli l’unico anello perché vuole salvare i bambini in Africa e tu glielo dessi!

Obito, che a questo punto si sente troppo un genio, dice a Madara: “se io non ti riporto in vita tu non puoi diventare lo jinchuuriki di Juubi, per cui ora sei costretto a fare quello che voglio io e io voglio farli soffrire per bene!”

Madara non può che ridersela perché non vede l’ora di vedere una passivona come Obito darle a destra e a manca, eccitato anche dal fatto che a breve se lo reincula con un: “se non ti sbrighi perdiamo il controllo di Juubi e moriamo tutti, mentre se ti fidi ci sta che io salvi davvero il mondo…forse…”

E Obito caro: questa volta sarà con sabbia e vetri…

Annunci