Archivi tag: foglia

Gliel’ho promesso

515-sasunaru

Capitolo 515. Naruto si trova sull’Isola della Tartaruga, che si scopre essere un’immensa fortezza semovente. molto difficile da individuare. I tempi si stanno facendo maturi e pare che la Grande Guerra stia per avere inizio. Naruto è deciso a tornarsene a Konoha: “Bene, ho finito la mia missione qui. Adesso devo tornare alla Foglia e aspettare Sasuke. Gliel’ho promesso.”

Naruto ancora non sa qual’è il vero motivo per cui si trova lì e allo stesso tempo sente l’urgenze di tornare indietro, ma perché? Di quale promessa sta parlando? Ovviamente quella di morire insieme. Nemmeno trenta capitoli prima Naruto e Sasuke si erano incontrati di nuovo, e all’intenzione dell’Uchiha di distruggere Konoha, Naruto ha ribadito candidamente che non glielo avrebbe permesso e che se lo scontro fosse avvenuto loro sarebbero morti insieme.

Una promessa è una promessa.

Fonte: Naruto 515

Annunci

[SPECIALE] Naruto Kindergarten – parte I

Promettere a se stessi di non fare una cosa e poi farla è da brutte persone, ed io sono una brutta, bruttissima persona, per questo sparerò anche senza pietà sulla Croce Rossa. Chiunque voglia unirsi lo faccia, ci sono munizioni a iosa: bombe a sconvenienza, mitragliabuchi, tramatov, granate indecenziarie, lanciapersonaggi e anche una bomba catatonica. Se una qualche Hinata dovesse frapporsi nel mezzo continuate a sparare senza preoccupazione, perché al suo posto morirà certamente qualcuno di più importante ma anche meno fortunato. Allora siete pronti? Per chi non l’avesse capito stiamo per spalare letame e vomitare bile su Naruto Gaiden, in 10 meravigliosi capitoli.

Capitolo 1: come le idee dell’autore sul perché non fare questa serie

Nella Konoha del XXII secolo stanno per cominciare gli esami dei ninja e siamo già in trepidante attesa di vedere i giovani fringuelli della Foglia attaccarsi con cerbottane e coriandoli, perché se qualcosa è cambiato allora i bambini non vengono addestrati per uccidere e di conseguenza essere ninja è come essere un esperto di pallone. Sarada e Boruto sono comunque preoccupatissimi, perché si vocifera che la figlia di Sai usi anche schizzare i compagni con il suo inchiostro indelebile. A tali pensieri si aggiungono anche le loro personalissime paturnie parentali: Boruto cerca di attirare l’attenzione di suo padre chiuso in ufficio, Sarada cerca invece di scoprire l’ufficio del padre.

Naruto infatti se ne sta tutto il giorno a lavoro, lasciando un clone ad inseguire il figlio… Oppure è il clone che sta in ufficio e il vero Naruto sta con il figlio? Uhm… Comunque sia il clone-Naruto non ha di meglio da fare che esagitare Boruto, come quando fate fare la carriola al cane prima di cena. Forse è anche un modo per distrarlo dal porsi troppe domande: forse è un clone che ha ingravidato sua madre? Forse lui è il figlio di un clone, e la sua vita è in realtà una vita clonata, oh no! Si dice che quando Boruto fa queste domande alla madre, lei inciampi sulle sue lacrime. ♠

naruto-gaiden-casa-sakura-sasuke

Sasuke invece è… Uhm… In un bosco… Da qualche parte. Sakura non lo vede da così tanto tempo che non è nemmeno sicura se porti gli occhiali… Anzi il suo ricordo è come avvolto in una nebbia del tempo, tant’è che le pare che abbia gli occhi azzurri ed i capelli biondi. Sarada invece non lo ha nemmeno mai visto… Perché è partito quando lei era bambina. Però si vocifera che faccia spesso rapporto all’hokage, quindi anche lui dovrà avere un ufficio in quel palazzo e forse ci si è perso kafkianamente dentro, tra le sue infinite stanze ed i suoi infiniti corridoi. A meno di non usare l’ufficio dell’hokage, ma questo sarebbe poco appropriato.

A queste elucubrazioni della figlia Sakura perde leggermente la pazienza e con un pugno demolisce tutta la loro casa, in quella che è probabilmente la scena più stupida e mentecatta di tutti i manga del mega-cosmo.

naruto-scena-piu-stupida

E deve pure finire di pagare 15 anni di mutuo! E poi ci sono le bollette di luce e gas, e il caro vita, e lo spread che sta crescendo tra Foglie e Granelli di Sabbia, e il fatto di usare come monete delle foglie vere ha portato ad una clamorosa deforestazione per abbattere l’inflazione! E insomma, troppi problemi e Sakura sviene finendo in ospedale.

Sarada invece scopre che una foto della sua famiglia è una sorta di maldestro fotomontaggio e così inizia la sua emozionante avventura per trovare il padre, che tutti noi non vedevamo l’ora di seguire. ♪ This is the time to remember ♫♩, ‘cause it will not last forever… ♪♩

 

CONTINUA…

Leggi anche: [SPECIALE] Naruto Kindergarten – parte II