Naruto in pillole – Epilogo

699-tsunade-kakashi

Le tenebre avvinghiano il destino-Kishimoto: l’ultimatum è posto. Finora hai fatto come ti pare, ma adesso bisogna fare cassa, o fai contenti gli appassionati di tutto il mondo o niente tredicesima e l’inverno è alle porte! Il destino-Kishimoto ci pensa, forse un finale frocio non piacerebbe poi così tanto, e poi quei soldi farebbero comodo. Il Calcolatore del Destino ha stabilito il da farsi, le statistiche parlano dure. E’ lì che pensa e rispensa, T. Obirama, il capo editore, ha parlato chiaro e una scure pende sulla sua testa; c’era quel tipo che una volta si ribellò e ora lavora a Guida TV, il destino-Kishimoto non ne ricorda manco il nome. Questo è ciò che succede a chi si oppone al capo Obirama.

La notte è scura, ma dalle tenebre risorge il destino-Kishimoto in preda ad un’illuminazione: come chi decide di dire no al fatidico sì di fronte all’altare, come chi ha fatto una torta nuziale e si piega piano, si caga in mano e poi al posto della ciliegina ci schianta sopra uno stronzo gargantuesco, un minuto prima della festa.

Pronti?

La prima vittima è Sasuke, il tenebroso Sasuke. Prima di tutto con le lacrime agli occhi chiede scusa a Sakura: “Mi dispiace per tutto ciò che ho fatto, mi dispiace di averti detto che sei noiosa, mi dispiace di aver provato ad ucciderti, mi dispiace di aver voluto abbandonarti nella lava, mi spiace di averti trafitto il cuore. Scusa… Non lo facevo davvero… Era perché faceva cool… Scusa… SCUSA. SCUSA SCUSA SCUSA.” E poi con Naruto: “Ora ho capito, noi siamo fratelli…” Il destino-Kishimoto ci medita sopra, Obirama era stato chiaro, limpido come una pozza di piscio, per cui lo sottolinea FRATELLI, FRATELLI, FRATELLI, FRATELLI! Fratelli nella fede. Ora però se ne deve andare, deve andare a conoscere il mondo con i suoi occhi, perché finora lo ha visto con quelli del destino-Kishimoto, che però ha trovato la via della salvezza. E Sasuke se ne va, da solo, in un viaggio in giro per il mondo!

Ecco fatto, fragola-rosa, ora tocca a te. Anzitutto pianti, lacrime, commozione. Poi come una moglie-bambina guarda Sasuke piena di speranza: ora arriverà un bacio! Almeno un bacio! Il destino-Kishimoto però è implacabile: Sasuke la ringrazia, si accomiata, la tratta come una sorellina piccola. GRAZIE. GRAZIE e ovviamente SCUSA SCUSA e ri-SCUSA. Sakura se ne rimane lì, impotente ed inutile, mentre il futuro la investe come un camion di sterco: partorirai i suoi figli nel dolore, gli pulirai la casa, lo aspetterai in eterno, starai muta, ti ingraviderà come i montenegrini nel medioevo con un velo nero sulla faccia e non proverai alcun piacere. In tua figlia vedrai ogni giorno ed ogni notte l’unica donna che lo abbia veramente capito. Il destino-Kishimoto ha parlato.

Chi ci rimane? Ah sì, quel vuoto pneumatico di Hinata-chan ♠. Il destino-Kishimoto ne ha pure per lei: almeno Sakura si prende un buffetto in fronte, a lei invece spetta poco più di una funerea camminata accanto al suo amato, in una depressione peggio che i deportati ad Auschwitz. Povera stolta, davvero pensavi che avrei sopportato di disegnarti assieme a Naruto? Il destino-Kishimoto se la ride tipo il professor Tomoe. A te toccherà il pensionamento, passeggerai per le tombe giorno e notte, nella più totale inutilità, come sempre è stato e sempre sarà.

E’ finita? No, il destino-Kishimoto quando si muove si muove sul serio: la terra deve tremare. Volevate un finale dolce? Lo avrete dolcerrimo. Sai si mette con Ino, che probabilmente ha comprato un dildo per compiacerlo; a Shikamaru tocca la ragazza-coi-capelli-irsuti che deve aver partorito anche una figlia con un negro a sua insaputa; la perversa-Anko è diventata una cicciona piena di rotoli; Rock Lee si è moltiplicato per partenogenesi generando un suo clone, con le stesse manie e fissazioni; Kakashi e Gai finiscono all’ospizio, a giocare a briscola finché non arriverà il Tristo Mietitore.

Il destino-Kishimoto si ferma a riflettere per un secondo: è tutto? Ah sì, Naruto! Per non condividere nulla con la polverosa Hinata ha fatto un figlio identico a se stesso, mentre lei si tiene quella figlia che ne è una brutta-fotocopia. Insomma, se proprio bisogna sposarsi è bene fare una netta separazione dei beni. Tant’è che il byakugan è così debole da essere recessivo persino sugli occhi azzurri.

E se Sasuke è via, in lande desolate, a fare il padre-padrone assente, a te, nostra dolce e adoratissima Hinata, toccherà un marito-in-carriera che avrà ben altro a cui pensare e quindi Naruto viene eletto finalmente hokage.

Così parlò il destino-Kishimoto, tanto è fatto, ora e per sempre.

Fonte: Naruto 699 e 700

Annunci

276 responses to “Naruto in pillole – Epilogo

  • strawberryfieldsforever

    Innanzitutto volevo fare i complimenti all’autrice/autore ho iniziato a seguirti recentemente e questa è la primissima volta che commento, comunque apprezzo enormemente il tuo modo di scrivere sulla realtà di naruto!
    Per quanto riguarda il finale….la verità è che non abbiamo avuto una conclusione degna di questo nome con personaggi desaparecidos situazioni inconcluse, promesse dimenticate e chi più ne ha, più ne metta, perché Kishi per allungare il brodo ha creato nuove situazioni (prendete il nostro serpentello preferito orochimaru redento e poi abbandonato senza alcun motivo, i bijuu adesso scodinzolano allegramente per i cinque paesi ninja anche se quotando un commento precedente appare dal nulla la Gotham city oppure hanno dei nuovi jinchuuriki??) da non sapere neanche lui come concluderle quindi la decisione più ovvia è stata faccio finta di niente e concludo tutto con un bel capitolone di fanservice.
    Ciò che mi fa più rabbia è che per avere delle risposte devo essere costretta a vedere un film, in cui tra l’altro non ho neanche la sicurezza di ottenere una risposta. Va bene saprò come è stato possibile che Naruto dopo anni di pedinamenti si accorga della polverosa Hinata (ebbene si Hinata è uno di quei personaggi che proprio non riesco a farmi andare giù proprio perché rappresenta insieme a Sakura, che però apprezzo di più, almeno lei ha fatto dei tentativi prima di essere travolta dal destino-kishimoto, l’emblema della non coerenza di Kishi, nel senso perché fai raggiungere ad un personaggio un certo livello di maturazione e consapevolezza e qualche capitolo dopo lo distruggi facendolo regredire ad un poppante?) dopo 17 anni in cui va appresso a Sakura, oppure come Choji ha incontrato e sposato Karui (mi chiedo proprio a cosa stesse pensando/facendo Kishi quando ha partorito questa idea). Ma sinceramente dei paring non me ne è mai fregato una cippa prima e continuerà a non fregarmene adesso.
    Personalmente il cap 700 lo vedo semplicemente come un “regalo” anche se poco gradito almeno da parte mia vista l’inutilità di farci sapere che sia Sasuke che Naruto sono padri assenti, e considero il capitolo 699 come il vero finale. Avrebbe potuto fare come Hiromu Arakawa in FMA una carrellata di immagini per farci scoprire il “poi”, ma almeno darci nell’ultimo capitolo una conclusione di cui ritenerci tutti soddisfatti e in linea con il manga senza sentire il bisogno di guardare un film oppure leggere lo spin off, di darci quindi la possibilità di scegliere se scoprire attraverso un film e capitoli futuri chi e perché figlia con chi, se continuano a fare i ninja oppure le pulizie (povera sakura dopo tanti sforzi vederla a fare le pulizie mi ha spezzato il cuore 😦 )oppure considerare conclusa la saga con il manga.
    Dopo questo commento ho un appello per tijekom: non abbandonare anche se il manga è terminato, aspetto ancora quale intervista di Tsunade!

    • Anderson90

      Quoto parola per parola, in particolare la città magica, la nuova new york spuntata in una decina di anni mi ha lasciato letteralmente a bocca aperta, manco l’autore avesse disegnato l’ atterraggio di una navicella sayan…per non parlare di tutti i personaggi famosi scomparsi nel nulla o di kakashi che gioca a briscola con gai mentre il finale più logico lo vedeva davanti alla tomba (quella vera) di Obito a piangere come la madonna davanti alla croce !

      Davvero, naruto non è un brutto manga ma un simile finale è paragonabile a leonardo da vinci che finisce la gioconda e poi le disegna un paio di corna e il naso da pagliaccio….desolante.

    • Claudia90

      che tristezza vedere che tutto l’interesse della gente per questo manga si riduce a ” chi si mette con chi alla fine”. E adesso che è andata come volevano sono tutti soddisfatti, come se questo fosse sempre stato il fulcro del manga. E che poi il chi si mette con chi è anche deliberatamente a cazzo. Gente ha potuto scrivere che Sasuke ha sempre amato Sakura e la voleva uccidere per “liberarsi dei suoi legami.” Che manga hanno letto fin’ora? Boh. Che manga ho letto io fin’ora? Boooooh.

  • NarutoUzumaki

    Tempo fa Kishimoto aveva detto in una intervista che il figlio di Naruto lo avrebbe voluto chiamare Shinachiku o Menma, già questo fa capire che questo non era il finale che voleva lui, perchè se avesse voluto questo finale i figli di Naruto e Hinata avrebbe potuto benissimo chiamarli con i nomi che lui voleva dare ai figli: Shinachiku e Menma.
    Quindi – IMHO – le coppie NaruSaku e SasuKarin erano belle che pronte, ma purtroppo gli editor…

    • 69Conigli

      Ma chi sei, Kishimoto? Hai per caso parlato con i suoi editori? Questi pairing li aveva programmati dall’inizio, Kishi lo dice dal 2006 che aveva il finale pronto, quindi fatevene una ragione XD

      • Anderson90

        Questo lo dice lui, ma sto pensando ai cimeli di hagoromo che madara ha espulso e che sono stati trovati in modo incredibilmente fortuito da tenten, mi chiedo se non avesse in mente un altro finale alternativo, come imprigionare uno degli antagonisti principali in quegli artefatti…d’ altra parte è difficile credere che in 8 anni non gli siano venuti in mente altri tipi di finale, perchè non avrebbe dovuto cambiare idea ?

      • 69Conigli

        Perchè se dissemini indizi su determinati pairing dall’inizio del manga e lo stesso finisce con le stesse coppie, vuol dire che è il finale che ha sempre avuto in testa. Io credo che abbia avuto dei problemi solo con la gestione di Kaguya, credo che abbia volutamente allungato il brodo riguardo le vicende della guerra tanto che alcune sembrano quasi slegate (appunto la saga della Dea) ma il finale è quello che lui ha sempre voluto e lo va dicendo da sempre. Poi, per avere certezze in merito, basterà aspettare le sue prossime dichiarazioni

      • kiker666elon

        69c, fuckoff, vedetevi la merda per goyim sfornata sui media mtv jewwood tv etc , con attori judei , registi, case cinematografiche, etc

    • sam:)

      Hahahah, quindi stai dicendo che kishi non voleva le coppie naruhina e sasusaku ahhahaha, mi fai un piacere vai a rivedere la intervista dove dicevano che le coppie erano naruhina e sasusaku, da quando e finito il manga con le coppie canon,sono arrivati certi commenti che non stanno ne in cielo e ne in terra, ma come dice 69consigli il finale era gia pronto

    • Marco

      Sasuke e Karin? Seriously? Ahahahahhahahahah ma per piacere!

  • Chiyo

    Avrebbero dovuto mettere Naruto che manga i panini a forma della sua testa:

    XD

  • Ùlţimä

    Eh sì… Che bel finale 🙂 Personaggi scomparsi. Sasuke traumatizzato che vede i fantasmi. Grattacieli sorti in una manciata di anni quando per ricostruire un villaggio ci mettevano mesi con un utilizzatore del mokuton al seguito. Hanno avuto rivoluzioni industriali e scientifiche di secoli nel giro di qualche annetto e possedevano già i progetti dei grattaceli in anticipo a quanto pare… Infine… Naruto ha realizzato il suo sogno! Sì? E quale? Il sogno di fare lo pseudo capo di un villaggio quando dietro hai una metropoli di mille mila km quadri? Con un tasso di popolazione di milemilamilioni? E Naruto sta in un villaggio!? Hokage di cosa? Il finale mostra solo dei pazzi conservatori rimasti all’era della ruota che fingono di essere importanti e fanno riunioni tra villaggi in cui probabilmente si mettono a giocare a strip poker. Così sì è finito Naruto! Capite? È questa la rabbia dei veri fan! È questo che ci infastidisce!! E dobbiamo sorbirci delle rincoglionite che si lamentano che i loro protagonisti non si infinocchiamo!? Certo che uno si incazza. L’opera più grande, anzi, che credevamo fosse destinata a diventare la più grande, è morta, morta dietro scelte d’orgoglio! L’accelerata della morte data per far finire tutto al numero 700!! Ma chi cazzo se ne porco *io fotte se ogni capitolo ha 17 o 23 pagine! Se il manga si conclude al 700 al 706 o al 777!? L’unica consolazione la avrete dal film (forse) e dal finale dell’anime. Speriamo non rompono più le palle con stupidi filler e si sbrigano a dare a noi fan(cesare) quel che è di cesare. Se posso darvi un consiglio… Ricominciatevi onepiece dall’inizio. Quello sì che è una signora opera d’arte. Dopo questo sfogo… Addio! Da Ultima! 🙂 e buone cose a tutti…

    • Ester Crisci

      Grandissima! Hai espresso in poche e dissacranti righe ciò che io non sono riuscita a fare nel De Bello Gallico qui sotto. Ma, appunto, da Cesare e non da fangirl, assistere ad un simile inno al conservatorismo moderato da una giusta dose di buonismo che strizza l’occhio alle (sic!) destre mi fa sanguinare gli occhi peggio che se avessi l’MSE. One Piece pure, ma io, per rifarmi gli occhi e godere di una vera analisi sociale torno alle Formichimere. Benedetto Togashi, che non ha più voglia! 😦

      • JakeDesu

        ahah pure io condivido a pieno. comunque ester… ahahah mi sa che hunter hunter ormai è defunto :\

      • Ester Crisci

        Immaginavo. Era troppo strano che qualcosa che mi piacesse a trecentosessanta gradi non rimanesse “appeso” come una stampella XD Ripiegherò su Le Bizarre Avventure di JoJo (nostalgia, portami via XD ).

    • giuglia

      👏👏👏👏👏👏 ti meriti tutta la mia stima

    • Simopi

      Secondo me deluderà anche il finale di One Piece. Naruto ne è la prova lampante, perché se ho capito bene era stata decisa una trama con inizio-svolgimento-fine, che allungandosi porta a renderla ingestibile. Chiaro! Oda promette mari e monti, tuttavia sono abbastanza pessimista… questi manga sono TROPPO lunghi per avere una degna conclusione.

    • King Glice

      Mah io non ho capito cosa c’è di sbagliato nella città, cioè Naruto è Hokage, ha raggiunto il suo sogno qual’è il problema ?

  • Kate

    Avete ragione, Insalata assomiglia a Karin solo per gli occhali, per il resto è uguale a sakura perchè…erh,…ehm…. ha la fronte grossa ecco sìsì!!

    • 69Conigli

      Puoi dire tutto quello che ti pare, mettere tutte le foto che ti pare, trovare le più assurde ed inesistenti somiglianze negandone altre molto più evidenti, ma quella rimane la figlia di Sasuke e SAKURA. Quindi, carissima, continua pure a mettere foto, tanto la realtà non cambia… Kishimoto ha parlato e quella è la figlia di Sakura XD Bye cara XD

    • JakeDesu

      veramente sono gli occhi e il modo di fare di sasuke con un che di timido femminile

      • 69Conigli

        Beh, da quel che si vede quello Uchiha è il gene dominante, però è innegabile che abbia anche dei tratti della mamma. Io forse le avrei disegnato gli occhi verdi, ma probabilmente Kishimoto voleva mantenere l’immagine standard degli Uchiha, quindi capelli e occhi neri, per renderla immediatamente collegabile al clan.

    • Chiyo

      ribadisco che l’unica cosa che hanno in comune sono gli occhiali (e se mettessi le immagini a colori? così si vedrebbe subito che il colore non è lo stesso)… magari glieli ha regalati lei!

    • Serendipity

      La cosa più triste è che insinuare che Sarada sia stata concepita con un’altra donna e poi appioppata e cresciuta da Sakura (da sola oltretutto) è solo un insulto al personaggio di Sasuke.
      E per quanto una persona possa essere paziente ed educata, l’unica cosa che ti viene da dire è che questa gente non ha capito proprio niente di questo meraviglioso personaggio, e non è stato nemmeno capace di leggere il monologo finale e gli ultimi capitoli in generale, che davvero ti sbattevano il VERO Sasuke in faccia.

      • Neko089

        Concordo! E in molti hanno anche detto: “Era la figlia di karin ma poi lo hanno obbligato a trasformarla in quella di Sakura”. ma scherziamo? Anche se fosse stato così le avrebbe cambiato qualcosa, no? invece l’ha lasciata esattamente scura e con gli occhiali perchè (come detto da molte di voi) voleva sottolineare che gli uchia non sono morti, ma continueranno a vivere in quella bambina.

      • Sasu K 86

        Serendipity, concordo assolutamente con te! 🙂 🙂 🙂 Mi fa quasi strano leggere qualcuno che la pensa come me su Sasuke, poi il suo monologo finale non ha fatto altro che confermarmi quello che ho sempre pensato ed ora posso anche confermare in modo definitivo che questo era, è e rimane il mio personaggio preferito. La maggior parte delle cose che sono state fraintese nel corso del manga secondo me è dovuta proprio al fatto che troppa gente non ha capito o saputo cogliere certi aspetti del personaggio, riuscendo invece a vedere anche fin troppo bene solo quella parte costruita intorno ad esso ma non quello che c’era davvero al suo interno.
        Questo era un discorso generale su Sasuke, ma io da fan del personaggio ho sempre detto di avere una preferenza per il SasuSaku nonostante non disprezzassi il SasuKarin, che trovavo una buona alternativa (alternativa non se ci fosse stato il NaruSaku che non mi è mai piaciuto ed ho sempre preferito il NaruHina, ma alternativa al SasuSaku e basta), ma sono contento del SasuSaku perchè anche qui quello che pensavo ha trovato conferma, e se ora Kishimoto dice che la madre della bambina è Sakura, non capisco perchè dovrebbe essere il contrario (è vero, la battuta sulla somiglianza con Karin l’ho fatta anche io, ma rimane una battuta e non stavo minimamente insinuando quello che dice certa gente). L’unica cosa che posso dire al limite è che io avevo già in mente un nome per la figlia di Sasuke e Sakura se fosse stata femmina, su quello mi sono sbagliato, hehe! Io ho sempre pensato ad Asuka Uchiha. Mi sarebbe piaciuto molto 😛 Peccato!
        Ah, comunque spero che Kishi aggiunga qualche altra notizia ufficiale sulla storia in futuro (come ha fatto ad esempio Toriyama non molto tempo fa svelando ora cose come la madre di Goku ecc.) o magari nella nuova serie sui figli e dia anche un erede maschio a Sasuke. Non per essere maschilista eh, ma vorrei un altro Uchiha maschietto! 😛

      • Serendipity

        Ahahah capisco 🙂 secondo me Kishimoto ha optato per una femminuccia perché abbiamo sempre avuto a che fare con Uchiha uomini (Sasuke, Itachi, Shisui, Obito, Madara) e non abbiamo mai avuto l’opportunità di vedere in combattimento o alle prese con l’Accademia, o con le tecniche Uchiha, un personaggio femminile. (A parte un filler).
        Sasuke è ed è sempre stato il mio personaggio preferito, e mi dispiace molto che durante i suoi momenti bui o in generale sia stato poco compreso e poco apprezzato da alcuni. Però a volte – sempre a questi “alcuni” – faceva comodo denigrare il suo personaggio, dipingendolo come un arrogante a cui non frega nulla di nessuno (a parte Naruto) per salvaguardare altre coppie.
        Peccato.

      • Ilaria Fierri

        Lol, un insulto al personaggio di Sasuke? A me sembra che con questo capitolo siano stati insultati tutti. E’ un finale agghiacciante: il fatto che siano stati partoriti mocciosi a destra e a manca manco fossimo in una conigliera a primavera è a dir poco orribile: tra l’altro tutti coetanei, tutti nella stessa classe scolastica, tutti fotocopie dei genitori. La fine della guerra si è conclusa, in pratica, con un’enorme orgia interracial in cui una Karui che mai nessuno a calcolato di pezza si è trovata incinta di Choji? Per un attimo, guardando il 700, ho pensato di aver aperto il link a un manga diverso. Ho pensato che fosse fake. Anzi, l’ho sperato. Perché a me delle coppie non me ne fregava un fico secco: non volevo sapere quale utero ha partorito chi. Volevo sapere cosa succedeva ai villaggi ninja, cosa succedeva al personaggio di Naruto, come cambiavano gli equilibri del mondo vasto che Kishimoto aveva descritto. Come si risolveva la spirale d’odio tra le nazioni che si ammazzavano a vicenda. Ed è terminato con un mega orgione. Un’orgione. Era uno shounen. Aveva “quasi” una trama solida: almeno fino a quando non è morto Jiraiya: poi è stata una fiera di buchi nella trama che ne bastava la metà. L’autrice/autore qui ha ragione, eccome, e condivido tutto: se non avessi tenuto ai miei soldi, avrei preso una tanica di benzina e avrei dato fuoco a tutto: perché l’autore ha distrutto 15 anni di manga con un finale che sembra un malriuscito tentativo di fan service, probabilmente forzato in parte anche dagli editors in previsione di film successivi che spieghino l’epilogo. Dieci anni di capitoli da leggere mese mese, cinque anni di traduzioni dal giapponese (perché le traduzioni che alcuni di voi hanno letto su mangapanda/mangastream, per chi ha letto dall’inglese, erano opera nostra, di un gruppo di altri esaltati appassionati su nf). ‘Ste storielle d’amore di quarta categoria potevano benissimo essere lasciate aperte o relegate alle fan fictions. Ah, sì, scusate: la coppia SasuXSaku era talmente citofonata, guardate. Ho pensato proprio a un dolce epilogo quando ho visto Sasuke cercare di uccidere Sakura con la Kusanagi (grazie Tenzou)/uccidere Sakura con un Raikiri (grazie Kakashi)/uccidere Sakura con un kunai alla gola (grazie Naruto)/lasciar cadere Sakura nella lava (ri-grazie Kakashi). Ah, e non dimentichiamo il genjutsu finale. Perché l’amore è un po’ un colpo al cuore, in fondo. La meravigliosa storia di una crocerossina con la sindrome di Stoccolma (che da medico che a sedici anni è stata in grado di usare il Byakugo e reputata anche una shinobi in grado di superare anche Tsunade si è ritrovata a fare l’incubatrice casalinga in una casa vuota con una figlia a carico) e di un pazzo esaltato il cui personaggio è stato violentato dall’arco di Pain fino all’ultimo capitolo, che ha mostrato una psiche turbata e omicida e che si redime per merito di un miracoloso salasso nella Valle dell’Epilogo, in cui si trova inspiegabilmente accoppiato ad uno dei personaggi che più gli stava sulle palle. Ma che meraviglia.

      • 69Conigli

        Ilaria Fierri, mi spiace dirtelo e credimi che non voglio mancarti di rispetto in nessun modo, ma credo davvero che tu del personaggio di Sasuke non ci abbia davvero capito nulla. Ma proprio nulla. E purtroppo non sei l’unica e questo è un peccato, perchè credo che Sasuke sia davvero uno dei migliori se non il miglior personaggio creato da Kishimoto.

      • Serendipity

        Ciao Ilaria Ferri, purtroppo gli approcci un po’ antipatici come un “Lol” ovvero un ridere in faccia alle persone, ovvero a me, dato che la tua risposta è al mio commento mi farebbero passare la voglia di rispondere, però non voglio prenderla a male perché leggendo il commento per intero si capisce quanto tu abbia preso a cuore la faccenda. Probabilmente sei davvero scottata dal finale, perché le tue parole sembrano cariche di astio. Sinceramente la sfilza di esempi che hai fatto sul futuro e la nuova generazione di Konoha non capisco cosa c’entri con il riferimento “all’insulto del personaggio di Sasuke”, anche perché non sai come la penso sul 700. Non che ti possa interessare, comunque per me è un extra, un’introduzione alla nuova serie e anche per me alcune coppie tipo la Choji-Karui escono un po’ dal nulla, ma non ne vedo la tragedia, sinceramente.
        Per me l’epilogo può essere benissimo il 699, non è il primo finale aperto della storia. Per quel che mi riguarda mi sono bastati quindici anni di indizi nel manga per comprendere le coppie principali che si sarebbero potute creare, e anche volendo lasciare il finale aperto, restava comunque il fatto che Naruto e Sasuke si salutavano da fratelli, Sakura e Naruto non avevano alcuna interazione, Karin era dispersa nel nulla e le ultime vignette di pairings che abbiamo – benché siano solo vignette – sono una NaruHina e la promessa del SasuSaku. Che poi Kishimoto abbia voluto fare un extra e ufficializzare le cose, e abbia in mente un film e uno spin off per dare più informazioni, è una decisione sua. Avrebbe potuto far finire le coppie anche alla Bulma e Vegeta, e non penso che ci fosse tutto questo bisogno di muovergli guerra. Se il manga non vi è piaciuto, il finale non vi ha convinto, le coppie non erano quelle che speravate, amen, però si va avanti. Ci sono stati diversi problemi nel manga, le sottotrame amorose sono davvero il male minore. Tra l’altro è inutile dargli contro, l’ha affermato lui stesso che non riusciva a trattare e sviluppare il tema romantico al meglio perché lo imbarazzava.
        Comunque, alla fine di tutto il discorso che hai fatto non si collega al mio commento del personaggio di Sasuke, che puoi definirlo come ti pare. Ho solo espresso il mio parere che un eventuale tradimento a sua moglie, o fare un figlio con un’altra, sarebbe completamente OOC.
        Poi non so perché la gente (guarda caso anti) vede il male e comprende tutto da due misere vignette. Insomma, Sakura è la povera casalinga che cresce la figlia da sola, Sasuke quello che se ne va di casa così, perché ha scoperto quant’è bello pellegrinare. Mah.
        Potrebbe essere assente per i suoi doveri da Shinobi, tanto come i doveri fanno di Naruto una persona impegnata. Ti faccio presente che i due bambini Boruto e Sarada hanno solo cinque anni, è ovvio che vorrebbero il proprio padre e la propria madre solo per sé. Anche il piccolo Sasuke si sentiva trascurato da Itachi, ciò non significa che fosse un fratello di merda perché non gli voleva bene, solo perché non aveva molto tempo da dedicargli.
        Haters gonna hate!

      • Serendipity

        Ps. Per i vari tentativi di omicidio di Sasuke non ho voglia di discutere, perché molta gente finge di non vedere. Ha tentato di uccidere anche Karin, Kakashi e Naruto, persone di cui si presuppone gli fregasse qualcosa (almeno gli ultimi due). Negli ultimi capitoli svela di aver fatto tutto quello che ha fatto per tranciare i suoi legami in vista dei suoi scopi, e afferma chiaro e tondo che vedeva Sakura come parte della famiglia.
        Ma forse tu hai letto un altro manga, e non ti sei mai accorta che per gli stessi motivi Sasuke ha tentato di uccidere più volte anche Naruto. Ma forse per te nei capitoli finale Sasuke non ha tentato di farlo fuori, non si sono ammazzati di botte, ma hanno fatto l’amore.
        E nella vignetta in cui c’è disegnata Sakura e dice che vedeva il team 7 come una famiglia, tu hai letto una vignetta in più dove Sasuke diceva “questo vale solo per te, Naruto, e per Kakashi. Di Sakura non mi frega niente e la volevo uccidere per puro sadismo e divertimento.”
        Mi spiace non aver letto il tuo stesso manga.

  • Lisa

    Un finale senza cuore. Mi viene da piangere.
    in ogni caso, per le coppie non sarei felicissima eh. Non li hanno nemmeno mostrati insieme, Pare che naruto e Sasuke abbiano ingravidato Hinata e Sakura per poi sparire. non si può nemmeno definire fanservice, visto che, boh, sembrano genitori separati.

    dopo che il Sasunaru ha permeato 699 capitoli, mi aspettavo che NaruHina e sasuSaku dovessero almeno essere mostrati nella stessa scena. Nemmeno quello. Eh, si, c’è proprio da gioire.

    • Chiyo

      Sasuke che non sappiamo cosa stia facendo, anche se dalle parole della figlia non credo lei non lo veda mai, ok. Ma Naruto è a Konoha, quel giorno c’era l’incontro con i kage per questo non era con la famiglia (e poi doveva fare l’entrata a effetto come hokage alla fine).

  • Ester Crisci

    Ho leggiucchiato un po’ tutti i vostri commenti e devo dire che ci rimango male nel constatare che un’opera durata ben quindici anni, generi una tale diatriba tra persone che, fondamentalmente, sono accomunate dalla stessa passione: il manga “Naruto”. Non tutte le opere d’arte (libri, fumetti, film eccetera) vanno come vorremmo; fortunatamente c’è sempre la fantasia per immaginarsi finali diversi, la possibilità di trovare nuovi spunti per ricercare in un’altra opera ciò che realmente vorremmo vedere.

    Kishimoto ha scelto un finale per la propria opera. Poco importano le motivazioni della sua scelta (fanservice, reale volontà, pressioni e chi più ne metta): fatto sta che il finale di Naruto c’è stato ed è quello che tutti abbiamo visto.

    Per esempio.

    Io seguo Naruto da oltre dieci anni. Ero una ragazzina quando l’ho iniziato e l’ho apprezzato da subito perchè, tra gli shonen, mi sembrava quello che presentava il lavoro di introspezione più raffinato, un vero e proprio elegante e coinvolgente labor limae, che ha plasmato personaggi dal carattere memorabile.

    Ho letto il fumetto con appassionato interesse; e anche io da ragazzina qual ero ho sviluppato un amore per un pairing in particolare, sul quale ho anche scritto fiumi di fanfiction: l’ItaSasu. Di lì, poi, la mia passione per lo yaoi e il mio cominciare a shippare il NaruSasu (al punto da produrre un’altra caterba di fanfiction che mi hanno divertita e hanno divertito chi le ha lette XD ).

    Ma mi chiedo… Tutto questo, cosa c’entrava con la storia reale del manga? Sono sempre stata consapevole del fatto che le mie fantasticherie (giustificate, peraltro, da un bel po’ di ambiguità disseminate qui e lì che NESSUNO può negare) esulassero dalla trama vera e propria, di cui, per ciò che ci è dato sapere, solo Kishimoto è sempre stato padrone.

    Questo per dirvi che, da grande appassionata NaruSasu ed ItaSasu, non sono scontenta del finale perchè l’autore non ha realizzato i miei OTP.

    Sono scontenta del finale perchè, per me e per tutto ciò che Naruto rappresenta per me, rappresenta più che mai una struttura ad anello che Kishimoto ha sempre confermato e portato avanti, la chiusura di un cerchio, la fine di un ciclo e l’inizio di un altro.

    Non mi piace, proprio perchè è un finale tipico, tradizionale di molti altri shonen.

    Io da Naruto, il mio manga preferito, mi aspettavo molto di più. Mi aspettavo una rivoluzione, una rottura degli schemi, l’approfondimento in senso INNOVATIVO di tutte le filosofie che lo pervadono (amore, amicizia, dolore, sacrificio). Da un’opera di quindici anni mi aspettavo un’evoluzione non solo dei personaggi, ma una maturazione creativa dell’autore…

    “E cosa ti aspettavi, che Naruto e Sasuke si inculassero a vicenda, per poi ricorrere alla fecondazione assistita?” – ha commentato caustica una ragazza, conoscendo il mio essere NaruSasu.

    No, per questo mi bastano le fanfiction e le doujinshi (per me giustificate da alcuni spunti che ho sempre reputato promotori di MIE libere interpretazioni).

    Mi aspettavo altro, per altri motivi. Mi aspettavo l’espediente del death character, mi aspettavo almeno un amore non corrisposto, mi aspettavo rappresentata un’idea di pace rivoluzionaria, scevra dal trito e ritrito schema lineare della famigliuola allegra, della tecnologia imposta come mezzo per il raggiungimento della pace stessa, della “capitalizzazione” di una società dalla struttura semplice che svetta nell’improvvisa erezione (sic!) dei grattacieli.

    Kishimoto, invece, ha optato per un finale “tipico”, molto poco innovativo e , ripeto, non mi interessa se lo abbia fatto per fanservice o altro.
    Mi interessa perchè per me, Naruto, era un’innovazione. Il manga di una vita. Di una vita che, a quanto pare, ho vissuto solo io. Arrivata a quasi 30 anni (dai 18 che avevo), Naruto mi ha dimostrato di essere rimasto al capitolo tre. A quindici anni fa. All’essere, come allora, un fumetto per ragazzini. Che, infatti, non smette di creare quelle che voi giovani chiamate SHIPWARS 🙂

    Venendo alle coppie e abbassandomi ad un tono più leggero, la NaruHina è simpatica, come pairing. Ma la SasuSaku la odio. Mi piaceva così tanto (al punto da scriverci su fiumi di parole) che ora la odio. Mi insegna che insisti, insisti, insisti, rimani fedele al tuo amore ed egli, prima o poi, ti ricambierà. Non funziona così, nella realtà.

    Ed io disprezzo il finale di Naruto. Perchè Naruto era il MANGA che reputavo, più di qualunque altro, VICINO ALLA REALTA’.

    Così non è stato, invece. Ma amen, Kishimoto ha deciso e non si può più tornare indietro.

    Sono veramente dispiaciuta.

    • JakeDesu

      ahahah messaggio carino, fa piacere che almeno non ti lanci con spada sguainata, ma noi fan non siamo delusi per la scontatezza del finale, ma per la sua piattezza emotiva e assurdità di talune scelte né fan service né logiche 😉

      • Ester Crisci

        Eheh, anche, sono d’accordo. Una piattezza emotiva che proprio “stona” con la bellezza, la profondità e il coinvolgimento di alcune scene memorabili di questo manga.

        No, no, le spade devono rimanere nelle loro guaine, in questo momento come non mai. Fan e meno fan, hanno tutti il sacrosanto diritto di sentirsi appagati o meno da questo finale, nel rispetto più totale dell’opinione altrui 🙂

    • Spidergirlw

      Scritto fanfiction SasuNaru? Su che sito ti trovo? 🙂

    • ruetha

      Sono incredibilmente d’accordo.
      Non posso nemmeno esprimere la deusione immensa per questo finale da shonen qualunque, cosa da cui secondo me “Naruto” è sempre stato lontano anni luce.
      Mi viene da pensare, come hai detto anche tu, che il manga non sia “cresciuto” con l’età che ha, come invece abbiamo fatto noi che lo seguiamo da anni.
      Mi sarei aspettata un finale più coraggioso per quest’opera a cui sono sempre stata legata in maniera viscerale, più in linea con lo stile che l’ha sempre contraddistinta e per cui è famosa.
      La rabbia, poi, nasce dal fatto che questo finale non solo “emotivamente piatto” e scontanto, ma anche frettoloso e arrabbattato è frutto anche dalla necessità di continuare a vendere i sottoprodotti di un’opera magnifica, che avrebbe meritato una conclusione vera e degna del manga assolutamente unico che è.

      • Ester Crisci

        Quoto. Parola per parola. Ho sempre pensato di Kishimoto che fosse un grande mangaka, per cui mi rifiuto di aggiungermi al coro di quanti gridano al “venduto” e allo “scandalo”.

        Proprio per questa ragione, proprio perchè lo reputo ancora un *artista*, e comunque l’autore di un fumetto (che, tralasciando cali abbastanza evidenti, ma anche fisiologici in un’opera comunque ultradecennale) che ha regalato grandi soddisfazioni ed emozioni talmente intense da lasciare difficilmente indifferente il pubblico, la mia critica si fa più feroce, molto più amara.

        Se Kishimoto ha davvero (per motivazioni solo sue, dal fanservice alla mera espressione della sua volontà, ripeto, non ci riguarda) deciso il finale all’ultimo momento, mi conferma di aver voluto di proposito scegliere la via più semplice, peccando di avarizia in un momento (IL FINALE, cazzo) in cui proprio non poteva permetterselo e mancando anche di quel coraggio narrativo che, per le mie preferenze, avrebbe potuto meritargli davvero un posto nell’Olimpo.

        Se invece Kishimoto ha davvero deciso il finale della sua opera già nel 2006 come è stato dichiarato, allo stesso modo, mi conferma purtroppo di non essere stato davvero un grandissimo scrittore, ma un mangaka che rimane desolatamente nello standard (non fa schifo, ma non è neppure una gran cima, ecco… Risponde all’aggettivo di “normale”).

        Ed è un peccato davvero. Sottolineo, non per le coppie.
        Ma anche sulle coppie ci sarebbe tanto da dire.
        Naruto e Hinata sono belli insieme e lui, anche se in poco spazio, ha cominciato lentamente ad accorgersi di lei ed è giusto che, alla fine, sia stato plausibile un percorso di avvicinamento che li ha condotti poi a costruire una famiglia.

        Ma la SasuSaku, per me, è davvero fantascienza. Posso accettare che, una volta che sia tornato da Konoha, Sasuke abbia cominciato a frequentare Sakura e possa essere nato qualcosa di più di una semplice amicizia. Lo trovo sempre poco plausibile (perchè la conosceva da tempo e, nonostante fossero trascorsi tre anni, lei, uno dei miei ex personaggi preferiti, ha dimostrato però di essere cambiata molto poco), ma non impossibile. Quindi accetto senza contestazioni un discorso di questo tipo.

        Ma a chi afferma che Sasuke sia sempre stato innamorato di lei posso solo non replicare, rispettando un’opinione che, PER ME, nasce dalla più totale incapacità di comprendere cosa sia realmente l’amore (la gioca molto anche l’età del pubblico, devo dire.).

        Ad ogni modo, sono davvero delusa. Naruto è un manga che meritava di più. Essere costretti a vedere un FILM per comprendere certi risvolti ESSENZIALI della trama, è avvilente, umiliante.

        Ed io, da fan e non da fangirl, mi sento profondamente umiliata. 😦

      • ruetha

        Mi trovo di nuovo d’accordo su ogni punto (e divertita da quel riferimento all’Olimpo dei mangaka, su cui abbiamo chiacchierato spesso io e una cara amica).
        Non potremo mai sapere la verità sul parto anale di questo finale abominevole, ma potendo basarmi solo su quello che ho letto sulle pagine di Shonen Jump, non posso che considerare Kishimoto un mangaka “desolatamente nello standard”.
        Anche secondo me sulle coppie ci sarebbe molto da dire (sebbene mi sforzi di ripetere che la mia delusione per questo finale-non-finale è ben più universale).
        Trovo che Hinata/Naruto sia una coppia piuttosto banale, degna di un manga banale. Lei non ha mai mostrato qualità peculiari, se non la sua ammirazione (che comunque ho sempre apprezzato, specie nella prima serie, dove era davvero una cosa rara) per Naruto. Che Naruto la ricambiasse prima del capitolo 700, questo non è stato mai mostrato né approfondito, semplicemente l’ha sempre rispettata e apprezzata, come un ha sempre rispettato e apprezzato un po’ tutti (cosa che mi riporta esattamente all’idea dello shonen qualunque). Sasuke/Sakura mi piace ancora meno, e su questo mi sono espressa più volte. La trovo una scelta “facile” da parte di Kishimoro e di certo, che come dici tu, non ho mai visto Sasuke innamorato (punti di vista e questioni d’età, ovviamente). Comunque anch’io avevo a cuore il personaggio di Sakura tempo fa (seguo Naruto da una decina di anni) e mi è dispiaciuto non vederla maturare (crescendo io, invece, ho progressivamente smesso di rivedermi in lei come donna, come invece facevo come adolescente) ma piuttosto reagire esattamente come quando aveva 13 anni, e perseguire passivamente un amore deleterio e non ricambiato, per poi di punto in bianco ottenerlo, senza che mi sia stata data una reale spiegazione che abbia resa realistica una cosa simile.
        Per concludere, ribadisco tutta la mia rabbia e ciò che hai detto tu, perché mi sento profondamente umiliata proprio per questo motivo, perché sono costretta a seguire un film e una nuova serie che per me non hanno alcun valore (non sono il “Naruto” che ho amato per tanti anni, solo fronzoli) per poter dare un senso a questo finale.
        Il manga non meritava un trattamento simile, e, soprattutto, non lo meritavamo noi. Per me Naruto è finito mercoledì, come uno shonen mediocre che ho sempre creduto fosse molto, molto di più.

      • Ester Crisci

        C’è da dire, tuttavia, che Naruto era già tendenzialmente predisposto a orientarsi verso un vero e proprio amore romantico, già disposto comunque a valicare il confine della cotta adolescenziale che lo teneva legato a Sakura e alla sua promessa. Insomma, una vera evoluzione che l’ha portato ad innamorarsi di Hinata. Ci sta.

        Ma di contro… Davvero… Sembra come se a Sakura fosse “dovuto” quell’amore, per il solo fatto di essere rimasta fedele al proprio, tenacemente, nel tempo. A prescindere da questa coppia, trovo proprio sbagliato il messaggio di fondo. L’amore non si merita, ma è un discorso che esula dallo stesso manga Naruto e quindi evito, se no vado fuori tema.

        Per il resto, stima, Ruetha, siamo sulla stessa frequenza 🙂

      • ruetha

        Commentando mi sono soffermata di più sul personaggio di Hinata in senso stretto, che è stato sviluppato molto molto poco e solamente in relazione a Naruto, piuttosto che alle sue peculiarità. Volendo parlare della coppia più in generale, hai ragione, il suo scopo è mostrare una crescita di Naruto anche in ambito romantico, facendoci vedere come si sia slegato dalla cotta bambinesca per Sakura per abbracciare un amore più adulto e maturo.
        Per quanto riguarda Sakura non commento nemmeno, perché la penso esattamente come te, e forse hai ragione a dire che stiamo sbagliando contesto per fare un discorso simile.

        In ogni caso, ricambio Ester! Sembra proprio che lo siamo davvero! 🙂

      • kiker666elon

        esther , il nome dice tutto …
        sta goy shiksa kike metis narkoman kankermongol

    • Ilaria Fierri

      Brava. 😥 Condivido ogni tua singola parola.

    • King Glice

      Cosa ti aspettavi ? Naruto è una manga per ragazzini eh…..

  • Facci

    “il byakugan è così debole da essere recessivo perfino sugli occhi azzurri” questa frase è meravigliosa! Detto questo, seguo naruto ormai da molti anni, si presentava come uno dei migliori manga in circolazione..da leggere tutto d’un fiato e aspettare con impazienza la settimana sucessiva per leggere il capitolo sucessivo…tutto questo fino all’entrata in campo di kaguya. Personaggio palesemente improvvisato che ha portato l’opera in una spirale discendenta dalla quale non è mai riuscita a uscire. Ho sperato in un finale che mi avrebbe sorpreso, che avrebbe riportato il manga ai tempi del suo massimo splendore..ma così non è stato, finale piatto, scontato, troppo perbenista dove tutti sono amici di tutti e tutti i peccati sono stati perdonati e tutto è tornato alla normalitá..ah no aspetta ora sopra konoha c’è una metropoli con tanto di grattaceli (???) ma che diamine?! Spero che il destino-kishimoto non abbia veramente creato questo finale su pressione dell’editore perchè la cosa oltre a rovinare la storia è anche molto triste di per se..
    Comunque seguo questo blog ormai da un bel pò di tempo (ma è la prima volta che commento) e devo ringraziare l’autore perchè è sempre stato divertente e mi ha sempre fatto spezzare dal ridere..anche se ho trovato la fissazzione per il sasunaru un pò troppo morbosa 🙂 in fondo era logico pensare che naruto dovrebbe aver avuto un erede, cosa che con sasuke non avrebbe potuto fare.

    Ciao a tutti e ciao anche a naruto, una storia cominciata bene e finita non nel migliore dei modi

  • Pandistella

    Ciao a tutti ragazzi/e.
    L’articolo è molto divertente, soprattutto la vignetta ^-^ complimenti all’autrice e grazie per avermi tenuto compagnia in quest’annetto. Grazie anche a voi tutti ragazzi per i vostri commenti che mi hanno tenuto compagnia.
    Devo rileggere bene i capitoli perché le prime traduzioni non mi hanno convinto molto, comunque kishi non aveva promesso un finale sconvolgente? ma… forse l’accoppiata sai ed ino… XD
    Sakura ha realizzato il suo obiettivo amoroso, ma mi sarebbe piaciuto molto di più vederla realizzata come medico, magari sperimentando tecniche innovative come degna allieva di tsunade, credo che questo personaggio sia stato proprio bistrattato dall’autore, visto che tutti più o meno sembrano avere uno spazio “professionale”, comunque…
    finalmente naruto hokage, pareva quasi che se ne stesse dimenticando Kishi! Non mi aspettavo che fosse un padre un pò assente, anzi, che lui almeno comprendesse il valore di una famiglia unita, visto che hinata è persa tra le tombe XD
    comunque ragazzi, come faremo senza Naruto?! ahhh!!!

  • l'inconsistente

    mi chiarite un dubbio per favore? su tublr qualcuno ha scritto che negli ultimi capitoli di naruto si capisce che kakashi si mette con shizune. eppure io i capitoli li ho letti anche più di una volta, ma questo fatto non l’ho riscontrato.
    qualcuno mi spiega gentilmente la questione? grazie

    • 69Conigli

      In effetti prima dei capitoli (quando uscirono le prime voci mercoledì, per intenderci) la ragazza che aveva postato gli indizi che poi si sono rivelati corretti, ne aveva postati altri, in cui parlava di KakaShizu SuiKarin della morte di Orochimaru e di un sorriso malefico di Kabuto… a questo punto penso che questi ultimi fossero fake, anche perchè sono usciti parecchio dopo quelli che poi si sono invece rivelati corretti.

  • NarutoUzumaki

    Queste coppie sono talmente sviluppate che c’era bisogno di un film per farci capire come si sono messi insieme (conosciuti)…

    • ruetha

      Quanto quoto! Poi vorrei capire a che target è rivolto questo filmetto romantico… sicuramente non al pubblico originale di un manga shonen. Cosa non si fa pur di continuare a fare soldi…
      Per me “Naruto” è finito giovedì, nel più completo orrore e nonsense. Mi risparmio lo spin-off che cercherà di darci una maldestra spiegazione su come si sono venute a creare queste coppie piene di significato e pure quella menata sui figli. Di Dragon Ball GT ce n’è già uno ed è abbastanza, grazie tante.

      • Lucia, I love you

        Naruto è un “battle Shonen”, non è una light novel.
        Kishimoto ha detto che il film sarà incentrato sul tema dell’amore, non ha detto che sarà tutto su coppiette e bacini.

    • 69Conigli

      Se non riesci a vedere gli sviluppi è un problema tuo, ma dire che non ci sono stati indizi è davvero mettersi il salame sugli occhi…

      • helad17

        Be non mi sembra che abbia detto che non c’erano indizi, ha parlato di un brutto sviluppo e quello è soggettivo… E s è lamentato che nel 699 sembrano tutti amici e nel 700 sono sposati… E il passaggio che manca la risposta e sempre il film…. E con tutto rispetto passi naruhina e sasusaku e anche shika tema, tutte le altre sono state fuori luogo e senza sviluppo, oppure mi devi dire in quale occasione per esempio choji e Karui si sono incontrati o ino sai a parte quell’ incontro al ristorante si siano parlati…. Non si può sempre pensare che ogni cosa che si dica sia un’attacco al proprio pairing preferito….

    • Ema Flame

      Non solo film,dimentichi che per giustificarle ci saranno anche gli spin-off.

  • helad17

    Sono d’accordo…. Ma va be questo è, questo rimane….

  • anonymous

    Penso che il punto che alla fine accomuni un po’ tutti sia questo: l’incazzatura di essere costretti ad andare al cinema a vedere un film per riuscire a capire le scelte finali dell’autore. Generalmente vale il contrario il manga o libro che sia, una conclusione te la da, e i film e spin off vari offrono un’idea di come si siano trasformati i personaggi che abbiamo imparato ad amare nel corso del tempo e nei quali ci siamo immedesimati nel del manga. Nel caso di Naruto viene fatto tutto e il contrario di tutto.
    è come se la Rowling non ci avesse fatto sapere che fine faceva Piton o Draco Malfoy, oppure per fare un esempio per i vari paring come nel caso di Hinata, Ginny ha una cotta/è innamorata del protagonista, ma siamo sinceri se non ci fossero stati gli eventi del 6 libro in quanti nel capitolo 19 anni dopo non si sarebbero posti la domanda che si è fumata la Rowling? come e perché questi due si sono sposati e hanno fatto deciso di riprodursi? da quand’è che Harry si è accorto di lei?? e per capire il perché mi toccava leggere che ne so “alla scoperta degli animali magici”.
    Poi il finale “e vissero tutti felici e contenti” può piacere o non piacere, sembrare banale o non, sta di fatto che io personalmente lo avrei apprezzato di più se avesse speso almeno un paio di capitoli per concludere tutte quelle situazioni che aveva creato e non lasciarmi con un incredibile punto di domanda sulla testa, che forse, ma non è neanche assicurato mi verrà tolto solo dopo un film.
    Penso che quello che in molti fan recriminino non sia la scelta finale delle varie coppie, ma spendere ancora un po’ di inchiostro per dare un degno finale a tutti i protagonisti e le varie situazioni da lui create e poi il capitolo 6/16 dopo (non ho ancora capitoli quanti anni siano effettivamente passati dal 699, cosa che, se fossero passati solo 6 anni renderebbe ancora più inquietante la città dietro Konoha).
    Per la questione paring non sono una fan del naruhina, sarà proprio perché non amo il personaggio di hinata ma questa coppia per come ci è stata presentata l’ho vista molto forzata , mentre il sasusaku diversamente da quanto scritto da altri lo vedo già un po’ più plausibile nonostante i vari tentativi di omicidio etc. diciamo che almeno una base su cui partire c’era (i vari momenti nella foresta della morte, lo scontro con Gaara, il fatto di considerarla come una persona importante etc), non sono univoci solo di sakura ma una qualche risposta da parte di sasuke l’abbiamo, poi io personalmente avrei preferito una sakura raggiungere una nuova maturità affettiva e lasciare da parte quello che è stato un amore infantile e crescere, però anche in questo caso come in quello del naruhina se ci fosse stata un’ulteriore spiegazione di questa scelta non avrei di che lamentarmi.
    Spendendo due ulteriori paroline su Sakura che è stata per un sacco di tempo uno dei miei personaggi preferiti in quanto, secondo me rappresenta uno dei personaggi più umani in naruto e poi ammettiamo un po’ tutte ci siamo riviste in lei almeno nel periodo adolescenziale, ho notato numerose perplessità nel vederla fare la casalinga. Non che fare la casalinga sia un’onta, ma per me lo diventa se sei la migliore o una delle migliori kunoichi del tuo tempo e durante un importante incontro tra kage sei a fare le pulizie in casa.
    In conclusione non sono delusa dal finale in se, ma da come è stato raggiunto.

  • Chi me l'ha fatto fa'

    Le cose che mi hanno irritato di questo finale. 1) Sasuke che ritorna a Konoha come niente fosse dopo un periodo di esilio auto imposto. 2) Sasuke che sposa Sakura. 3) Sarada Uchiha.
    È tutto trattato in maniera così semplicistica e rapida da farmi venire il nervoso. E non perché io disprezzi Sasuke o il SasuSaku. È tutto l’opposto! La cosa che mi fa indignare è come Kishimoto abbia sistemato le questioni inerenti il mio personaggio preferito e la mia coppia preferita in quattro e quattr’otto! E sì, degli altri non me ne sbatte un piffero, dato che non leggo le avventure del Gary Stue meglio riuscito della storia da tipo… cinque anni? È stata solo la curiosità a spingermi a leggere il finale. Mannaccia a me!
    Punto primo: Io non sarei tornata in quel villaggio per nessun motivo al mondo, dato che Danzo e consiglieri, con la connivenza del Terzo Hokage, avevano decretato lo sterminio di tutto il mio Clan. Ricattando il mio amato fratello e facendomi fesso, per di più. E soprattutto considerando che nessuno in generale si è preso la briga di commentare, così, tanto per: “cazzo, certo che il genocidio degli Uchiha è stato atroce”. No. Croce sopra. Chissene. È colpa degli Uchiha che so’ antipatici. E questo qua in particolare se la prende troppo… gli abbiamo pure concesso di fare l’orfano qui da noi. Tze! Perciò ben venga il suo esilio, che c’ha da espiare! Mica come noi, che la coscienza ce l’abbiamo a posto!
    Punto secondo: Cioè, sul serio? Dopo tutto quello che c’è stato, nel bene e nel male, basta così poco per riallacciare i rapporti? Ok, ho sempre pensato che il SasuSaku fosse evidente fin dai primi numeri di Naruto. E che Sasuke avesse dimostrato il suo interesse in maniera velata (e in alcuni punti manco tanto). Ho sempre pensato che Sakura fosse una ragazza ammirevole per la sua pazienza, per la sua dedizione e per la sua sensibilità nel comprendere le sofferenze dell’amato. Ho sempre pensato che Sasuke volesse ucciderla proprio perché doveva sbarazzarsi dei suoi legami più importanti… e che quindi l’amasse. Ma cavolo, un minimo d’approfondimento in più no? Si vedeva proprio che Kishimoto c’aveva fretta di chiudere baracca e burattini e di accoppiarli in maniera raffazzonata lasciando tutto al caso e al periodo di intermezzo fra il 699 e il 700. =_=’ Grazie, Kishimoto. Così sembra quasi una barzelletta. E un contentino.
    Punto terzo: Sarada. Ma perché cavolo doveva metterle gli occhiali? A una Uchiha, poi! Me lo immagino proprio Sasuke che se la spassa con Karin, quando ce l’ha avuta da sempre a disposizione e non è mai successo niente, e poi sposa Sakura solo per appiopparle la figlia illegittima. Sì. Ha senso. Peccato che a questo punto avrebbe potuto sposare direttamente Karin, la madre di sua figlia! E poi perché Sakura avrebbe dovuto accettare la cosa col sorriso sulle labbra? Dall’aria rilassata che hanno lei e la figlia illeggittima si vede proprio che le piace fare da matrigna, sì, sì.
    Grrrr! Anche se so perfettamente che Sarada è di Sakura, disprezzo ugualmente Kishimoto per le sue dubbie scelte di design. Lol.
    Vabbé che la coerenza in Naruto è una leggenda metropolitana. La sagra del nonsense. Strumentale, visto che tutti i punti sopra elencati servono solo per poter usufruire delle nuove generazioni nel manga successivo.
    Più in generale c’è il discorso del volemose bbbbbene che trionfa SEMPRE su tutto il resto. Sì, come no. E gli asini volano. Ma dopo il “”””””””discorso convincente e ricco di PRATICHE soluzioni””””””” con cui Naruto ha convinto Nagato, non vedo perché no. Lol.

  • K.Tsuki

    Ahahahahahh aiut T_T” “sono pietrificata” riassume bene il mio pensiero DDDX
    Ho letto un po’ tutti i vari commenti e ammetto di essermi divertita tante volte leggendo il questo blog XD perciò ho pensato di aggiungere anche il mio parere su questo … finale DDX.

    Sono passati ormai 3-4 giorni e ancora non riesco a riprendermi dallo “shockante finale” (così era stato annuciato, vero?). È veramente il peggio che potessi sperare. Pensavo che niente avrebbe potuto raggiungere il finale di Reborn, Inuyasha o Shaman King, ma il finale di Naruto è talmente brutto, talmente triste che questi tre messi insieme sono comunque ORO a suo confronto DDX
    A parte ships o non ships (che non mi interessano molto, visto che l’unica ship che trovo indecente è il SasuSaku perché non sta né in cielo né in terra e l’unica che veramente shippo è l’ItaSasu che per ovvie ragioni non poteva avere conclusioni positive /piango), è proprio il messaggio di fondo che è sbagliato e si discosta da tutti i 698 capitoli precedenti! Ogni personaggio viene completamente distrutto e ribaltato solo per fare un finale affrettato e che porti la gioia solo delle fangirl che devono fapparsi sulla loro ship preferita DX
    Ho sempre pensato che il pensiero di fondo di Naruto fosse essenzialmente uno: la pace nel mondo (in questo caso degli Shinobi che forse vuol essere metafora di quello reale) attraverso la cooperazione di squadra e la comprensione reciproca.
    Alla fine Naruto, realizzando il suo sogno di diventare Hokage, riesce a raggiungere questo obiettivo che si era prefissato? No. ANZI … La morte di Neji e la totale decaratterizzazione del Sasuke degli ultimi due capitoli (povero T_T” uno dei miei personaggi preferiti completamente distrutto in due capitoli), mostrano che i due sistemi oppressivi di cui entrambi erano stati vittima (la ghettizzazine e lo sterminio degli Uchiha in quanto clan scomodo a Konoha, e il destino degli Hyuuga), hanno la meglio, vincono, perché anche Sasuke, che mai avrebbe chinato il capo di fronte a Konoha, viene ridotto ad un personaggio che chiede scusa al nuovo Hokage senza nemmeno tentare la riabilitazione dell’onore degli Uchiha (e no, Itachi non è morto per un Sasuke così OOC DDX).
    Viene mostrato questo periodo di pace ok, con questo villaggio che si è ingradito, modernizzato (orrendo da vedere se posso aggiungere: da “il Villaggio nascosto nelle foglie” a “il Villaggio nascosto nella metropoli” WHYYY T_T” … e Naruto che lavora col Mac è ridicolo … ), questi periodici meeting dei Kage, che ci lasciano dunque presupporre un generale accordo di mantenimento della pace e degli equilibri tra paesi. Ma poi? Non ci è stata detta quale sia l’idea di pace di Naruto. Quella di Sasuke la sappiamo, e si può essere più o meno d’accordo, ma almeno un’idea chiara lui l’aveva. Ma Naruto? Voglio dire … una volta morti questi Kage, quale sarà l’idea di fondo, il principio di cooperazione che Naruto, in quanto “eroe” del manga, ha predisposto per assicurare una pace continuativa nel mondo degli Shinobi?
    In più non solo Sasuke ne esce MALISSIMO avendo accantonato il suo scopo di vendicare e ridare gloria al nome Uchiha (perché, ripeto, il vero Sasuke non si sarebbe mai comportato come negli ultimi capitoli, chinando così la testa e “sorry sorry sorry sorry sorry ” scusa a chiunque, passava un gatto e chiedeva scusa pure a lui! e in più .. XD non aveva mai cagato sakura di striscio, ha detto più e più volte che non ne aveva interesse e poi … BAM .. Il colpetto in fronte?? Con tutto quello che significa per lui?? No, quello non è il Sasuke Uchiha degli altri 698 capitoli), ma lo stesso Naruto che, nel vedere il figlio comportarsi come lui si comportava, invece di comprenderlo (e dal vecchio Naruto io mi sarei aspettata un padre meraviglioso, disposto a dare tutto l’amore che lui non aveva avuto) si comporta come un austero genitori che mette avanti il bene del Villaggio a quello della famiglia. E Sakura? A me non è mai piaciuta, ma ha avuto una fortissima regressione anche lei come personaggio, tornando ad essere quella tristissima fangirl dei primi capitoli. Che è stata “premiata” solo per aver continuanto a stalkerizzare quel povero cristo di Sasuke fin dal cap.1 DX. Non c’è amore mi spiace in questo personaggio, perché di Sasuke lei non sa assolutamente niente. A parte il fatto che è figo, ovviamente (e posso sottolineare il tristissimo destino che secondo Kishimoto accumuna le donne che non hanno voluto iniziare la riproduzione di massa?? Le donne single sono tutte tristi, depresse, inutili ed ingrossate DX pure la bellissima Mizukage e la forte Anko!! A Kishimoto si vede non piacciono le donne single …).
    In breve credo che Kishimoto abbia tentato di dare un happy ending a tutti, ma la fine frettolosa, sbrigativa, e veramente veramente brutta a vedersi, ha fatto sì che non ci fosse alla fine un happy ending per nessuno, perché sinceramente non riesco a percepire felicità da nessun personaggio. Mi sembra, piuttosto, che ognuno di loro, a suo modo, invece di vincere abbia fallito.
    Non mi aspettavo chissà cosa, ma mi aspettavo, speravo, un classico finale shounen: amicizia, Naruto Hokage, lavoro di squadra e così via. Konoha che ammette di aver sbagliato in tante cose. Ammettere i propri errori, tentare di non ripeterli e cooperare per un modo degli shinobi migliori. Zac! Classico finale shounen. Addirittura, ammetto d’aver ipotizzato un finale coraggioso, tragico, con la morte di uno o di entrambi i protagonisti! E sarebbe stato comunque migliore di questo.
    Se poi Kishimoto aveva bisogno di soldi per comprarsi una casa al mare e voleva sfruttare il suo marchio per questo, benissimo (no, in realtà no, ma ok)! Ma non poteva mettere il plot “figli dei protagonisti principali” (plot veramente brutto a mio avviso) direttamente nella prossima serie??
    Penso che avrebbe, in questo modo, dato un finale più degno ad un manga che, nel bene o nel male, ha fatto storia, e ha avuto molti aspetti positivi al proprio interno, ma che, invece, ha completamente bruciato negli ultimi due capitoli (che tra l’altro sono talmente OOC che nemmeno mi riesce di considerare canon e perciò ho deciso che per me Naruto è finito al cap.698. Niente film, niente terza serie, niente di niente). Ed è un peccato perché Naruto aveva davvero tanto potenziale ://

    Ps: se qualcuno sa che fine ha fatto il mio caro Orochimaru è pregato di avvisarmi DX (forse il gps del suo iphone non prendeva e si è perso nella metropoli dietro a Konoha non so, però sono preoccupata T_T”)

    • Chiyo

      Eh no, le scuse di Sasuke all’ Hokage erano tutto meno che andare da Kakashi con i piedi scalzi e il capo coperto di cenere, ha cercato di farli fuori, distruggere il villaggio, e dice “scusa” come se gli avesse fatto cadere la matita per sbaglio con il gomito… xD

    • King Glice

      In che senso vincono ? Neji decide di morire per sua scelta, mica per obbligo come il padre prima di lui, che la morte sia gestitta male non lo metto in dubbio.

      Riabilitare il nome degli Uchiha ? Sasuke deve solo ringraziare che gli abbiano concesso di tornare tranquillo a casa e che non l’abbiano schiaffato a vita in una cella.

      Per il discorso pace: gli abitanti dei vari villaggi hanno incominciato a trasferirsi nei vari villaggi e a mischiarsi tra loro: ad esempio Shikamaru ha sposato la sorella di Gaara e Choji una del villaggio delle nuvole… da quello che viene lasciato intendere che con loro sia iniziato un processo in cui tra qualche generazione non avranno più senso i confini attuali dei villaggi, infatti attualmente con Kakashi e Naruto sembra che si sia andati verso un governo unico gestito dai 5 kage

      Il senso dell’ultimo arco narrativo è proprio questo: puoi alimentare l’unità tra i popoli, ma non li puoi obbligare subito a fare una nazione, perché sarebbe un’imposizione. Siamo passati da tanti clan sparpagliati alla riunione di tutti i clan con Hashirama e, dopo 80 anni (circa) è stato avviato il progetto per passare da 5 villaggi a quella che sarà, io penso un’unica nazione formata da 5 stati (una cosa simile agli attuali stati uniti d’america)

  • Micares

    Ciao, non ho letto tutti i commenti ma circa la metà. Volevo anche dire che pur avendo scritto qualche commento nelle ultime due settimane, in realtà è da molti mesi che seguo questo blog. Ho sempre trovato molto divertenti e dissacranti gli articoli. In un post precedente avevo detto che mi aspettavo di vedere come finale Sakura incinta che accompagna Naruto alla cerimonia d’insediamento per la carica di Hokage. Non so se si fosse capito, ma era il finale che mi aspettavo, non quello che volevo ( non faccio un discorso sulle coppie). È andata diversamente. In tanti modi. Personalmemte non posso dire in assoluto che questo finale non mi piaccia (sono contento che Naruto sia diventato Hokage), ma certo non mi soddisfa. Tanti interrogativi sono stati lasciati senza risposte, il finale è stato un pò frettoloso, e tralasciando la critica all’urbanistica della nuova Konoha, che trovo un pò eccessiva, sono d’accordissimo con chi sostiene che ancora una volta è stato scelto un finale edulcolorato, molto favola a lieto fine, per niente realistico od esaustivo, forse frutto di scelte della casa editrice e di marketing, assolutamente non degno del manga che è stato Naruto in questi 15 anni. Ok tutti hanno alti e bassi, ma di finali scadenti la storia è piena. Non so voi, ma io mi sento come se mi avessero lasciato un grosso buco intorno. Nulla mi schioda dall’idea che forse il finale di molti manga richiama topoi della cultura giapponese. Non sto criticando o giudicando i giapponesi o la loro cultura: sto solo constatando una certa realtà. In altri manga ho detto: “non poteva che finire così.” Qui sarebbe potuta finire in molti altri modi? Che dire: un pezzo della mia vita da lettore di fumetti se n’è andato, che amarezza Naruto è finito!

  • L’eredità di Naruto e Sasuke | la Gazzetta di Konoha

    […] stato in due splendidi capitoli insieme, altra scelta veramente incomprensibile, per questo il capitolo 699 e il capitolo 700 li considero con piena autorizzazione come un unico capitolo conclusivo… E che capitolo! […]

  • kiker666elon

    narusaku, the only (logic\love\right\….) couple
    tutti gli altri, fuckoff !

    • Jun

      NaruSaku: F R I E N D S H I P, NOT LOVE ……… Quando ve lo metterete il testa ………. il NaruSaku come coppia non esiste e non esisterà mai (ci è stato confermato). Esiste, ma si parla, come nel caso del SasuNaru, di un legame profondo di amicizia/fratellanza.
      Dai, era ovvio che Sasuke non rifiutava Sakura perché non gli piaceva o gli faceva schifo o non gliene fregava nulla per davvero… Se fosse stato così allora Kishimoto gli avrebbe fatto fare veramente la parte del bastardo, pezzente e senza cuore. Si capiva che era una mossa per mescolare le carte, altrimenti se avesse mostrato anche lui il suo interesse da subito sarebbero stati una coppia ufficiale già dal capitolo 3. Su….

      • kiker666elon

        friendstocazzo porcodio, rivediti dei episodi (omake filler film altro inclusi) , dei pez del manga

      • kiker666elon

        a) sasuker è + cinico di chiunque, arrogantegoista spoiledbrat emohair retard controsenso\senzassenso , neanche ci stava nella storia originale … , e avrebbe ucciso qualsiasi momento naruto altro che amico , sto cx ,

      • kiker666elon

        sasuker emohair se ne sbatte di tutte le troiette, b) sakura non ha mai amato , quello non è amore, perfavore! -.-
        >.> , ne tantomeno reciproco … hahahah ,
        kishittymoto, shittybutcher, nome appropiato, e peggio tutti i offtopic mf ”fans” (quelli citati da me) , pierrot mangapierrot ”assitenti” altri

    • Ema Flame

      non ti ho mai visto su questo blog…ma viva il NaruSaku :DD

  • Ema Flame

    Giusto per dovere di cronaca,il film sta andando da schifo in Giappone.
    http://movies.yahoo.co.jp/movie/?type=&roadshow_flg=0&roadshow_from=&img_type=2&query=naruto&genre=&award=&sort=-pv

    The Last 2.95 di rating,Road to Ninja 4.02.E se leggete in giro sono pochi quelli a cui è piaciuto,molto pochi praticamente solo fan NH accaniti

  • Ema Flame

    una che ha capito qualcosa del finale di Naruto https://www.youtube.com/watch?v=F25ALVOso9k e dire che è anche fan NaruHina eh….da 4:18 incomincia a parlare delle coppie

  • Jun

    1) Ema Flame (o qualunque altro fan NaruSaku lo legga) per favore, anche se quell’essere che parla metà itaGLIano e metà in una lingua aliena/sconosciuta pare sia uno shipper della coppia che piace a voi, non dategli retta !!! E’ solo un troll che viene qui ogni tanto a scrivere cavolate insensate ed incapibili (ma intuibili) per rompere apposta alla gente e far si che risponda… Ha già cambiato nickname 2 o 3 volte da quel che ricordo, ma comunque non dategli corda almeno voi sani di mente, per favore! u_u
    2) Detto questo a lui non rispondo nemmeno, sarebbe una totale perdita di tempo… Per Ema Flame invece:
    -Il film non credo stia andando così male in generale
    http://www.saiyanisland.com/2014/12/the-last-naruto-the-movie-earns-1-47-billion-yen/
    Più di 12 milioni di dollari solo nel primo giorno… Quelli che hanno messo il voto negativo (addirittura UNA STELLA!) l’hanno messo palesemente per il fatto che non ci sia la loro coppia preferita (anti NH), che non ci sia Sasuke (come invece molti fan si aspettavano visto che c’èra nelle pubblicità) e per il fatto che ci sia pochissima azione ma è quasi a tutti gli effetti un film d’amore, forse anche questo non se lo aspettavano… Non di certo per il NH in se, anche perché in Giappone credo che siano quasi tutti NH visto che la coppia più popolare ed amata è la SS, forse anche questo come hai scritto tu potrebbe essere un motivo, per il SS che tutti volevano vedere secondo me… Però poi ci si sarebbe lamentati 3 volte tanto perché si sarebbe trattato di puro fanservice per i big money e basta! -_- Comunque un accenno al SS vogliono inserirlo nel nuovo film che uscirà nel 2015 che avrà come protagonista Bolt/Boruto, non so se avete letto la notizia… Era ovvio che avrebbero aspettato ad inserirlo perché è quello che piace ed incuriosisce di più (parlo sempre del Giappone in primis…).
    -Parlando di KEIKO-CHAN, la ragazza del video che hai linkato… 😐 :X Vogliamo parlarne??? A parte che avevo già visto il video e speravo che nessun fan NS cascasse nella tentazione di postarlo, ma avendo detto quelle cose a favore del NS ero certa che qualcuno l’avrebbe fatto (purtroppo)… Prima di tutto quella ragazza se già avevi visto qualche suo video NON CONOSCE NE SA NULLA di Naruto in realtà… Non è per il discorso coppie che alla fine è un parere PERSONALE E SOGGETTIVO (quindi non credo proprio che abbia “capito qualcosa del finale” come hai detto tu solo per quello, anzi quella non ci ha mai capito nulla del manga in generale… Ma vabbeh ^^), quindi su quello si può essere d’accordo con lei se si è fan del NS, ma ecco io l’ho sempre considerata, da come parla, una che “parla di cose che non sa” e che soprattutto “non sa manco quello che sta dicendo”… Parla proprio così, tanto per fare… Non credo possa essere considerata una vera fan di Naruto. Semplicemente lo leggeva a scazzo, non capendo, per di più… Poi quello che dice, a prescindere, è comunque una grande cavolata per me. Colpo di scena maggiore far finire Naruto con Sakura??? Veramente??? Quando TUTTI da come si erano messe le cose (con Sasuke in particolare) pensavano e pensano ancora che sarebbe stata l’unica coppia sensata (e proprio per questo motivo scontata)??? Ma si sente quando parla? Il colpo di scena al limite è vedere Sasuke che ricambia Sakura, quello si che sembrava IMPOSSIBILE (imprevedibile)! Vedere Naruto che si accorge di Hinata che è la persona che lo ama da sempre e alla fine la ricambia, è molto meglio per me che mostrare Sakura che dice “fanculo” ai suoi sentimenti per Sasuke (abbiamo anche visto che non riusciva a rinunciare a lui perché non decidiamo di chi innamorarci ma lo amiamo e basta, nel bene e nel male) per mettersi con Naruto che è l’eroe e il buono della situazione, cioè, alla faccia della semplicità e della banalità! Ovvio, tra il buono ed il cattivo chi è il migliore? Si ma questa non è la realta !!! Nel manga può succedere perché è fantasia, quindi è anche affascinante da un certo punto di vista che sia diverso dalla realtà e che in quel mondo possa accadere (un po’ come un angelo e un diavolo/demone che si amano, per fare l’esempio più classico tra le coppie più osannate dai giapponesi, quegli amori “sbagliati” ma coinvolgenti/eccitanti in un contesto FANSTASIOSO: angel-devil, poliziotto-malvivente, studente-allievo ecc.)… Se Sasuke è cambiato, è cambiato e basta, i protagonisti volevano questo, salvarlo… Ci sono riusciti e i fan NS in particolare dovrebbero sapere bene che Naruto e Sakura sono due personaggi che non nutrono rancore o rivangano il passato o cercano vendetta… Loro hanno lottato per il loro legame con Sasuke e il messaggio che doveva arrivare non era mandarlo a fanculo come ci si sarebbe aspettato in un contesto “reale”… Il messaggio del manga (avendo TUTTI I MANGA infondo messaggi BUONISTI ed un poco FORZATI che non rispecchiano sempre la realtà, non è una novità o il primo caso nella storia…) doveva essere quello di essere disposti a tutto per riuscire a far capire ad una persona a cui teniamo moltissimo gli errori che sta commettendo e farle aprire gli occhi, salvarla dal buio… Essere la sua nuova luce/speranza, non abbandonarla a se stessa e soprattutto non provare mai odio o rancore e rifiutare la strada del perdono perché tutti possiamo sbagliare e ricominciare se lo vogliamo… Chissenefrega se non rispecchia in tutto e per tutto la (nostra) vita reale, il resto è stato creato per “sviluppare” la storia che ricordiamoci parla di ninja ed è finzioneeee!! Questo è intrattenimento e i giapponesi sappiamo che ci giocano eccome con la fantasia!! Non bisogna complicarsi la vita e farsi troppe domande che DI CERTO non avremo mai in un manga shonen!! Naruto alla fine non ha perso niente… Anzi anche lui ha finalmente aperto gli occhi e ricambiato la persona che lo ama da sempre! Non è colpa di Sakura se non ama Naruto, ci tiene moltissimo, ma non significa automaticamente che lo ami solo perché Sasuke sembrava irrecuperabile (o perché Naruto fa la parte del buono-santo di turno)! Alla fine il tempo per cambiare idea lo ha avuto, ma non si possono cambiare i sentimenti che si provano! La morale che ho scritto poco fa non avrebbe retto se Sakura avesse cambiato idea, vuol dire che sarebbe saltata sulla “barca dei vincitori” ignorando completamente i suoi sentimenti e apparendo una persona “di poca fede”, che non sa perdonare… E questo non sarebbe stato per niente in linea con il significato del manga!! ^^ Naruto e Sakura sono comunque ottimi amici, sono in ottimi rapporti e lo saranno sempre anche con un altro partner al loro fianco… Non cambia nulla nel loro rapporto, anche all’interno del team 7… Ma Sakura e Sasuke secondo voi avrebbero mai potuto essere “amici”? Solo amici? Sakura ora innamorata di Naruto (perchè è il “fratello buono”) e con Sasuke… Solo amici? No per me, perché se togliamo l’innamoramento a Sakura, non avrebbe potuto mai esserci una semplice amicizia per Sasuke da parte sua come nel caso di Naruto con lei (lui ha dimostrato di non vederla solo in quell’aspetto). Qui si tratta solo di amore. Non sarebbe mai nata un’amicizia tra i due, ma prima o poi, se Sasuke fosse cambiato/tornato in se, avrebbe potuto nascere solo qualcosa di più (poi lui non aveva la scusa di amare qualcun’altra)… Questo è come la vedo io! A ognuno il proprio parere, ma per favore… Non ascoltate quel kiker666ecc. (sei-sei-sei fuori ragazzo mio)! A presto ^__^

    • Ema Flame

      gli incassi è ovvio che ci fossero,prima qualcuno deve vederlo per forza,almeno il primo giorno e infatti quello che hai linkato tu si riferisce proprio al primo giorno xD
      E il fatto che tu dica “ci sono gli anti NH che votano basso” non regge,allora perchè su Road to Ninja dove compaiono praticamente solo Naruto e Sakura ha valutazione 4.05/5 mentre The Last al momento è a 2.85/5? Secondo questa logica gli anti NS o comunque quelli a cui non piace Sakura (e credimi sono moltissimi che disprezzano Sakura e il NS,in confronti gli anti NH sono pochissimi) avrebbero dovuto votare basso anche su RTN.
      Eppure non è stato così,forse perchè è proprio il film ad essere migliore.In ogni caso non si giudica dagli incassi ma dalle recensioni e dall’opinione di chi ha visto il film,è normale che questo essendo il film conclusivo abbia suscitato grande curiosità.
      Comunque basta leggere le recensioni in giro per il web per capire se sta piacendo o meno.Fallo e poi dimmi cosa leggi per la maggior parte xD
      Le maggiori lamentele sono in ordine:
      1- La maggior parte dei personaggi sono irriconoscibili,totalmente out of character
      2- il modo in cui Naruto capisce di amare in circa 10 secondi Hinata (con tanto di flashback con momenti filler) tramite un genjutsu e di come è stata giustificata la precendente “cotta” (una cotta durata sei anni…vabbè) per Sakura.
      Tra l’altro proprio il fatto che capisca in quel momento di amare Hinata fa cadere la teoria che già dopo Pain aveva incominciato ad amare Hinata.
      3- Sasuke che compare 30 secondi in tutto il film,dice una frase e poi non lo vediamo più
      4- collegato al punto 3,non c’è un minimo accenno SS,forse non sapevo come giustificare tale coppia (e già con il NH a quanto dicono le giustificazioni sono state abbastanza scarse).
      Spero per loro che facciano qualche progetto in futuro,magari un film SS (solo all’idea mi viene la pelle d’oca xD) perchè i fan di questa coppia sono non poco incazzati.

      • 69Conigli

        Io sono una sostenitrice del SS e non sono affatto incazzata, eventualmente delusa, ma di certo non incazzata. Sapere che Sasuke compare poco mi ha delusa ed amareggiata molto, così come non avere un accenno di interazione tra il team 7 e il rapporto tra Sasuke e Sakura. Ad ogni modo, il film parla del primo amore del protagonista, quindi era sacrosanto che parlasse del Naruhina. E fidati Ema che se l’accenno di sasusaku non c’è, non è affatto perchè mancano le giustificazioni alla coppia (se ne potrebbero fare due di film su di loro per tutto il materiale che si potrebbe ricavare da questi due, visto che peraltro è il pairing con più senso e fondamento. Senza contare che sarebbe anche una storia molto più avvincente e interessante da raccontare) ma perchè questo è il film di Naruto e Hinata. Peraltro Kishimoto ha già detto che tratterà il sasusaku nei suoi prossimi progetti, quindi non allarmarti, al sasusaku non manca certo il materiale, anzi…

        Le critiche riguardo The Last sono solo due: l’assenza di Sasuke e il poco spazio dedicato agli altri personaggi. Queste sono le uniche motivazioni fondate (che condivido anche io, in una certa misura, visto che il film mi incuriosisce e mi piacerà) e fidati che il Naruhina non c’entra proprio niente, perchè sapevano benissimo tutti, visti gli spoiler di due settimane fa, che il film avrebbe trattato esclusivamente questa coppia. Quindi le tue accuse lasciano un po’ il tempo che trovano. Che il film non sia piaciuto è solo ciò che vogliono far credere i narusaku (vogliamo parlare dei fan di questo pairing che hanno aperto account fasulli per criticare il film o dare voti bassi nelle valutazioni?? Suvvia dai, siate seri)

        Il film è uscito da tre giorni e già state facendo assurdi paragoni, che per ora non hanno proprio ragione di esistere. RtN è uscito da 2 anni e trattava il valore della famiglia, quindi se proprio volete fare un confronto, aspettate il tempo necessario che possa rendere il paragone tra i due film quantomeno avvicinabile, visto che uno è uscito ben due anni fa e l’altro da soli 4 giorni. E dovreste anche tener presente, che stavolta ci sono i fan scontenti delle altre coppie che stanno votando negativamente a prescindere, solo per la frustrazione di non aver avuto la loro coppietta. Quindi lasciamo i paragoni a quando ci saranno motivazioni e argomentazioni fondate sul quale farli.

      • Jun

        Ema come ha scritto 69conigli quei voti (tra quelli veri e non quelli di gente che magari il film non l’ha neanche visto, questo intendevo) sono più che altro per la delusione di chi si aspettava di vedere Sasuke e chi voleva più azione… Comunque perché parliamo di cose che ancora non sappiamo per certo (come Keiko-chan X°D), come possiamo essere in grado di giudicare una cosa che non abbiamo visto coi nostri occhi? A me non frega niente delle recensioni, deve piacere o non piacere a me, non perché me lo dicono gli altri! Quando uscirà (magari con sub inglesi) ne parleremo! ^^ il paragone con RTN come ha detto 69conigli non si può ancora fare, poi se è per quello i personaggi in quel film si che erano totalmente “out of characters” (anche se giustificato), in più a differenza di questo (film) il manga non era ancora finito e quindi i sostenitori di TUTTE le coppie lo hanno guardato con maggiore interesse perché appunto i giochi erano ancora aperti e guarda caso in RTN sono presenti scene NH, SS e NS a seconda di quello che uno preferisce vedere… Ma per i fan NH e SS non c’era alcun motivo di dare voti negativi al film per ripicca o delusione perché di fatto il NaruSaku non era una coppia canon e poi come ho già detto c’erano scene che accontentavano tutti i pairings, oltre al fatto che quello non era un film NS in ogni caso, che fossero i due protagonisti di quella storia non voleva dire nulla (di fatto erano i due protagonisti anche nel manga, quindi che differenza c’era? Questo non faceva sì che fosse una cosa NS, poi sta sempre a come uno interpreta il rapporto tra i due)…
        Vabbeh, ma quanto sto scrivendo? Alla fine ci rendiamo conto che non serve più parlare di queste cose visto che le coppie non sono più in competizione? xD Ormai le coppie canon sono quelle che sappiamo, è giusto che i fan NS continuino a farsi piacere la coppia se a loro piace di più anche se non è quella ufficiale, come fanno anche i SasuNaru alla fine… Però direi che si può anche fare a meno di parlarne 1^ perché ormai le coppie sono state ufficializzate 2^ perché tanto i pareri nonostante questo rimangono contrastanti e non c’è bisogno di spiegare niente… A ognuno piaccia il pairing che preferisce! 😀 L’unica cosa che non mi piace è il fatto continuare a dire che sia il SS che il NH (ma in particolare il primo) non possono essere giustificati o che non sapevano come farlo… Anche giustificare il NS per molti non sarebbe stato possibile… Alla fine io penso che tutti i pairings potevano essere validi ed ognuno di essi aveva dei punti contro e dei punti a favore, è così che li ha concepiti Kishimoto… Quindi se le due coppie sono state rese canon non continuiamo a far finta di dire che non c’era qualcosa dietro di pensato e costruito dall’autore per renderle tali, qualcuno può vederla in modo totalmente differente da Kishimoto e dai fan di queste coppie, ma non vuol dire che abbiate ragione voi!! Cambia solo il punto di vista… ^^
        Poi sinceramente proprio il fatto di voler sentire delle “giustificazioni” su quello che l’autore ha avuto il coraggio di palesare alla fine (perché avrebbe potuto anche non farlo) sarebbe senza senso… Se per lui doveva andare così non deve giustificare proprio nulla ^^ … Questo è il mio pensiero!

    • King Glice

      Come ho gia detto prima, tutti i commenti negativi sono fatti da fan NaruSaku con account fasulli, il film è ancora al primo posto negli incassi e tutte le recensioni lunghe e dettagliate esaltano il film….

      • King Glice

        Sui forum utenti che vivono in Giappone dicono che li il film sta avendo un successo straordinario, io mi fiderei di loro.

      • King Glice

        Riguardo i punti
        1) Prova che gli haters hanno visto un film diverso
        2) Non è proprio cosi
        3) E dovrebbe esser eun difetto ?
        4)Come sopra.

  • Francesca

    Alle persone che credono che molti delusi dalle coppie finali non siano tanto immaturi e irragionevoli da commentare un film negativamente solo per le coppie o raccontare bugie sui contenuti per infamarlo, beh… sulla pagina ufficiale giapponese dei ringraziamenti a Kishimoto c’è un’invasione di emoticons offensive, insulti gratuiti all’autore e alla doppiatrice di Hinata, da parte di “fans” occidentali. Come vedete, sono capaci di tutto.

    • 69Conigli

      Lo avevo letto anche io, trovo aberrante il loro atteggiamento. I narusaku stanno oltrepassando ogni limite di decenza e decoro, mettendosi in ridicolo e mettendo in ridicolo tutto il fandom. Dovrebbero vergognarsi, sono la rovina del fandom di Naruto… che pena, ragazzi…

      • Ema Flame

        non siamo tutti uguali,personalmente io più che postare qui qualcosa giusto per sfizio e per discuterne e starmene su un forum NS non faccio.
        Tantomeno mi sognerei mai di andare a mettere voti negativi su The Last quando non l’ho visto o di andare a insultare Kishimoto sul sito dei ringraziamenti.
        E’ per questo che avevo postato la pagina con la valutazione di The Last,non avevo neanche minimamente pensato ci fosse gente andata lì a votare solo per ripicca.
        Sinceramente io da fan NS mi vergogno di questa gente,ma c’è anche chi come me se ne sta sui forum NS a commentare in pace e che al massimo ogni tanto posta qua qualcosa giusto per sfizio…
        Non siamo tutti uguali per fortuna.
        Supponendo che il finale fosse stato NS penso che molti NH avrebbero fatto lo stesso,questo non vuoldire che tutti i fan naruhina siano immaturi o che debbano vergognarsi.
        Per qualche coglione che va in giro a fare casino non sai quanti ce ne sono che se ne stanno tranquilli sui loro forum.
        Detto ciò non mi sembra il caso di dire che i NS sono la rovina del fandom di Naruto,perchè non sono tutti così e scommetto quello che vuoi che a parti invertite ci sarebbero stato NH che avrebbero fatto lo stesso,ma questo non farebbe di tutti i NH delle persone immature.
        Persone del genere ci sono all’interno di ogni fandom,inutile negarlo,la cosa migliore da fare è ignorare questa gente e non dargli corda.

      • 69Conigli

        Ema sono più che sicura che tutti i Narusaku non siano così ed apprezzo molto le persone civili che invece hanno accettato il finale ma continuano comunque ad amare il loro pairing con rispetto. Però dovreste far qualcosa per bloccare le mele marce, perché stanno affossando tutto il vostro fandom con azioni davvero ridicole e riprovevoli… così facendo verrà fatta di tutta l’erba un fascio e purtroppo ci rimetteranno anche i fan civili che con questo schifo non c’entrano assolutamente nulla e non vogliono averci nulla a che fare.

        Naturalmente si è cercato di ignorarle, ma hanno davvero superato ogni limite con petizioni assurde, pagine fb in cui auguravano ogni male a Kishimoto, stalkeraggio agli assistenti di Kishi su Tweeter che sono stati costretti a rispondere a dovere, insulti alla doppiatrice di Hinata, auguri di morte a Kishi nel sito dedicato ai ringraziamenti, voti falsi sui siti e finte valutazioni per screditare il film, continue chiamate di reclamo alla Shueisha… a tutto c’è un limite. Lo dico perché questi imbecilli rovinano un intero fandom, compreso il vostro, visto che agiscono a nome dei NaruSaku, diffamando così anche la persone rispettabili e civili che ne fanno parte.

  • King Glice

    A questo proposito ecco il commento di una fan che vive in Giappone:
    I would recommend not taking those at face value because A) Antis always have louder voices, and B) I’ve been looking at a lot of the reviewers who gave low stars – English usernames – and many of the low reviews written are written in either English or rudimentary/nonsensical Japanese (which makes me think people are screwing with Google Translate to fool others into thinking they’re Japanese).

    As for 2ch? In Japan its users have the same reputation as users of 4chan in America do- which is not good. In the circles I run with, the users on 2ch are known to be internet bullies – not saying that they all are – but if you’re going to find the most hated internet site in Japan, it’d be 2ch. It’s overwhelmingly dominated by teenage/college age guys who, from what I’ve seen, display some pretty misogynistic tendencies. So it’s understandable that if you find a review from 2ch it’s gonna be a guy who’s pissed that the movie is more “feminine” and a love story rather than a straight shounen film. Take the opinions on the movie you find on there with a grain of salt.

    As for people boycotting the movie? Yeah, that’s so not true. Like … where did y’all even find that … Anyways, The Last opened #1 in the box office, and on Saturday, broke 2 billion yen (a record for the franchise). Overall it’s doing 156% better than its predecessor.

  • Non va assolutamente bene | la Gazzetta di Konoha

    […] il manga sia finito com’è finito, l’anime sembra ancora in grado di regalare qualche piccola perla sasunaru-tosa e non a caso, […]

  • Chi giace nella mia coppia? | la Gazzetta di Konoha

    […] coppiette perché dal tragico capitolo 700 in poi tutto il merchandising di Naruto non ha fatto altro che vomitare sugli appassionati […]

  • Boruto: Naruto the Movie | la Gazzetta di Konoha

    […] l’inutilità di tutta la cosa dal momento che alla fine del manga siamo stati ragguagliati su come la pace trionfi sovrana e non ci siano nemmeno più conflitti tra […]

  • Naruto Shippuden Ninja Storm 4 | la Gazzetta di Konoha

    […] tutta la serie al capitolo 698. Dopo i titoli di coda arriva una piccola e pidocchiosa parte del 699 e poi basta, giusto per farci assaporare quell’improvvido “ora dovresti giacere in […]

  • la Gazzetta di Konoha

    […] ma soprattutto ha reso ancora una volta palese la totale distanza tra gli ultimi capitoli e i 699 e 700. E’ da un po’ che medito di dedicare qualche articolo sull’argomento, ma […]

  • Naruto e Sasuke come in vinile li hanno fatti | la Gazzetta di Konoha

    […] ma soprattutto ha reso ancora una volta palese la totale distanza tra gli ultimi capitoli e i 699 e 700. E’ da un po’ che medito di dedicare qualche articolo sull’argomento, ma […]

  • Era il 10 novembre 2014 | la Gazzetta di Konoha

    […] è arrivata, dritta dritta dal Giappone, una copia dello Shonen Jump n°50 del 2014, quella degli ultimi due (assolutamente detestabili) capitoli di Naruto. Perché l’ho preso? Avevo il primo, mi faceva […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: