Perché non mi hai ucciso allora?!

306-sasunaru

Capitolo 306. Sono passati 73 capitoli dal loro ultimo scontro e due anni e mezzo nella storia ufficiale, quando Naruto e Sasuke si incontrano nuovamente. Ci troviamo al covo di Orochimaru, assieme a Naruto c’è tutto il Team Kakashi (conosciuto anche come il Team 7) che però per curiosi motivi non ha né Kakashi, né Sasuke al cui posto c’è Sai. Sasuke osserva immediatamente due cose molto interessanti:

  1. si mostra sorpreso del fatto che sia arrivato anche Naruto
  2. nota che hanno messo come suo “misero” rimpiazzo Sai, il tipo che blaterava qualcosa sul suo legame con l’ex-compagno

Ma su questo torneremo, per ora andiamo avanti. Intanto Sai spiega di intuire il motivo per cui Naruto e Sakura ci tengano così tanto a lui, perché anche lui una volta provava qualcosa di simile (per il fratello-amico) e aggiunge che anche Sasuke dovrebbe capire molto bene che cosa lui stia intendendo. Sasuke fa la faccia di quello che per un attimo ci pensa, ma poi torna subito all’attacco riprendendo il suo solito soliloquio sul rompere i legami che rendono deboli e allontanano dai veri scopi.

Naruto non ne può più di queste chiacchiere futili e sbotta d’un tratto: “Se è questo che chiami spezzare i legami, allora perché non mi hai ucciso allora?!”

E già qui…

Sasuke replica: “Semplicemente non volevo dargli [a Itachi] questa soddisfazione, vedermi ottenere il potere sottostando ai suoi piani”

Naruto: “Che cosa vorresti dire?”

Sasuke: “Non devo spiegarlo a te! Tuttora l’unica cosa che posso dirti è ciò che ti dissi allora: ho deciso di risparmiarti solo per un mio capriccio (questo è decisamente opportuno, Sasuke!)”

307-sasunaru

L’Uchiha fa un balzo e i due si trovano uno affianco all’altro, in una delle più celebri tavole del manga, mentre Sasuke comincia a parlare all’orecchio dell’amico: “… pensaci bene, diventare hokage non era il tuo sogno…? Se hai tempo da perdere in giro a cercarmi, avresti fatto meglio ad allenarti… Non credi… Naruto?”

Piccola pausa d’effetto, per concedere anche a Sakura di commentare con un “Sasuke-kun” e poi riprende: “Ed è per questo, che stavolta… Finirai per perdere la vita… Sempre per un mio capriccio…”

A questo punto Sasuke estrae la katana con la massima lentezza possibile, per la serie: qualcuno mi fermerà prima che io debba infilzarlo come uno spiedino. La lentezza è tale che Naruto ha tutto il tempo di commentare: “Come se qualcuno che non riesce nemmeno a salvare un amico, potrebbe mai diventare hokage! Non lo credi anche tu… Sasuke?”

Sasuke, anziché infilzare Naruto, ha tutto il tempo per sbuffare, sempre per la serie: PRESTO PRESTO, FERMATEMI!

Kishimoto chiude il capitolo osservando: salvare e togliere la vita per un capriccio. Ciò non lascia dubbi, il tempo ha trasformato il cuore dell’amico in ghiaccio.

Capitolo 308. Sasuke muove in posa plastica la katana, dando il tempo all’impotente Sakura di gridare: “Sasuke-kun!!!”

Qualcuno lo fermi su! C’è stato così tanto tempo per farlo! Detto fatto Sai blocca il braccio di Sasuke, mentre stava per infilzare da dietro (sic!) Naruto, tenendolo ancora abbracciato.

Sasuke commenta con ironia: “La tua scelta difensiva è piuttosto corretta!” dando così spazio a Naruto per cercare di liberarsi e allontanando infine il “problema” con un bel chidori. A questo punto sembra uno di quei cattivi che anziché uccidere finché può, tira un pugno abbastanza forte da allontanare l’eroe e permettergli di salvarsi. Sakura attacca, e Sasuke fa per ucciderla mentre in mezzo si mette Yamato che ne busca di santa ragione.

Naruto intanto è a terra, mentre si fa vivo Kurama; “kuku, vuoi che ti aiuto a farlo fuori?”

Segue il Non uccidere Naruto… Finiresti col pentirtene… di cui abbiamo già parlato, e tornati alla normalità ricomincia lo scontro, con Yamato che mette in difficoltà Sasukkia.

Naruto torna a rivolgersi all’ex-amico: “Perché non ci arrivi?! Il tuo corpo sta per essere rubato da Orochimaru da un momento all’altro!!!”

“Se succede, che succeda…” ribatte pacato Sasuke. “Sei ancora il solito bambino, Naruto. Per me la vendetta è tutto, e non mi importa di nient’altro pur di poterla raggiungere. Che sia chiaro: né io né Orochimaru potremmo battere Itachi in questo momento, ma se offrire il mio corpo a Orochimaru servirà a raggiungere il mio scopo, allora può averlo. Può avere la mia vita e anche la mia morte, per questo!”

Poi fa per attaccarli con qualche potente tecnica (probabilmente stava per evocare il serpentello-supremo) quando Orochimaru lo ferma e dice che è l’ora di andarsene. Il gruppetto se ne va via felicemente, lasciando ancora una volta nella più totale e inconsolabile disdetta Naruto, che ha fallito ancora una volta.

309-naruto

 

Per molti questo è il capitolo che sancisce la definitiva separazione tra Naruto e Sasuke, con l’inconfutabile prova che il secondo voglia uccidere deliberatamente il primo. Ovviamente sono di parere contrario. Anzitutto, per riprendere la mia ormai ben nota tesi, è curioso come Sasuke sembri stupirsi del fatto che ci sia anche Naruto, che lo stia ancora pensando e cercando, a riprova del fatto che lui aveva completamente frainteso (o semplicemente non inteso affatto) i sentimento del compagno. Poi pare immediatamente avere il bisogno di mettersi in bella mostra, evidenziando che lo avessero rimpiazzato con quel patetico Sai: per la serie, ero meglio io, no? Non che Naruto fosse di parere contrario, anzi, ma l’Uchiha sembra volerlo ribadire anche con il suo successivo attacco, dando prova di tutta la sua forza, probabilmente solo al compagno, del quale si era sentito tutto ad un tratto inferiore (la storia dello scontro in ospedale, per intendersi).

L’attacco stesso che sferra contro Naruto è così ridicolmente lento e studiato (tra l’altro notiamo che combatte con la destra, mentre lui è mancino), che avrebbe fatto ridere se fosse potuto mai andare a segno. Di solito se vuoi uccidere qualcuno a tale distanza, lo infilzi davanti, non muovi certo lentamente e pomposamente la katana alle sue spalle come in un porno.

kick-ass-first-attempt

In secondo luogo Sasuke balza accanto a Naruto e pare quasi volerlo stuzzicare col suo discorsetto “in privato” sul diventare hokage, come se gli stesse dicendo: “perché sei venuto a cercarmi, c’è qualcosa che forse vorresti dirmi?” E non parliamo nemmeno delle sue frasi da BDSM, dove Naruto “vivrà o morrà per un suo capriccio”, manco fosse una sua proprietà (ti piacerebbe, eh Sasukkia?!).

Naruto, dal canto suo, purtroppo non ha niente di meglio da rispondergli se non che preferisce morire che vivere senza di lui… Perché in sostanza è questo che afferma, benché la forma sia un po’ diversa.

Serve aggiungere altro?

disney-princess_144739_9

Annunci

5 responses to “Perché non mi hai ucciso allora?!

  • Joe

    Ciao Tijekom, solito le analisi sono molto interessanti, divertenti e spesso condivisibili, ma in questo caso non vedo tutti questi riferimenti amorosi.

    E’ vero che Sasuke vale per Naruto più del diventare hokage, ma si può anche intendere la cosa come una questione di principio invece che inserirci per forza la componente ormonale, la katana da dietro, il bdsm, la gaiezza.

    Il manga è pieno di comportamenti contraddittori dei personaggi, ad esempio perchè Itachi massacra senza pietà Sasuke qando torna alla foglia, se il suo intento era di proteggerlo da Danzo? E’ proprio la cappellata di Itachi a spingere Sasuke sulla via dell’odio e a invogliarlo a lasciare la foglia (l’opposto di ciò che Itachi voleva!). Avrebbe potuto usare un genjutsu su suo fratello per fargli proteggere la foglia e invece usa lo tsukuyomi(!) per fargli rivivere i traumi passati. Insomma, tanto genio Itachi poi non era. O forse è che un manga è frutto di ripensamenti continui di un autore e quindi certe “sottigliezze” passano in cavalleria… è inevitabile.

    La lentezza di Sasuke invece è, ahimè, un espediente narrativo per far salire la tensione del lettore e far dire ai personaggi ciò che pensano in un arco di tempo che nella realtà sarebbe troppo breve. Se leggi lo scontro finale tra Jotaro Kujo e Dio Brando nella 3 serie de “Le bizzarre avventure di Jojo” c’è un monologo enorme di Jotaro fatto a Dio in DUE e dico DUE secondi contati. Allo stesso modo l’esempio che citi del cattivo in vantaggio che perde tempo prima di ammazzare i buoni è un classico. O dobbiamo presupporre che Sakura, Yamato e Sai stessero fermi perchè volevano fare riabbracciare Naruto e Sasuke? A me sembra molto forzata come interpretazione, comunque ha il pregio di essere una interpretazione nuova (almeno per me che non l’avevo mai vista in questo modo).

    PS: La tecnica che Sasuke voleva usare contro di loro era con tutta probabilità il kirin, il mega-fulmine studiato per abbattere Itachi, tanto che se non erro Orochimaru blocca sasuke per impedirgli di distruggere tutta la zona.

  • Joe

    Pps: Anzi, proprio in questa occasione Sasuke si dimostra di una freddezza glaciale non solo nei confronti di Sakura e del team 7, ma anche di Naruto e della sua (infantile) idea di ricondurlo alla Foglia.

  • Marco

    TIJEKOM ho scoperto anche questo: guarda al 308, Sasuke quando “cerca di trafiggere” Naruto tiene la spada con la mano destra, mentre lui è mancino! Poi interviene Sai a bloccarlo e si ha un piccolo braccio di ferro dove Sasuke effettivamente avrebbe avuto vantaggio ad usare la sua mano più forte. Poi Sasuke dice a Sai che ha parato bene la sua mossa, quindi sapeva che l’avrebbe bloccato in quel modo.

    È un po’ speculativo ma torna tutto!

  • L’eredità di Naruto e Sasuke | la Gazzetta di Konoha

    […] Sasuke sembra quasi sorpreso che il “suo rivale” ci abbia tenuto a venirlo a cercare (capitolo 306), solo a dimostrazione di quanto aveva frainteso in precedenza. “Non uccidere […]

  • Un posto in cui provarci | la Gazzetta di Konoha

    […] a quando si incontrarono nel covo di Orochimaru, e Sasuke gli sussurrava oscene minacce […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: