Cercando Naruto sul Web

Vi è mai capitato di chiedervi quanto fosse popolare Naruto? Certamente le vendite vanno bene per Kishimoto e compagni, anche perché altrimenti non prolungherebbero con tanta tenacia quella che ormai sembra più un’agonia, che una trama avvincente, ma gli appassionati la pensano allo stesso modo? Se siete curiosi potete scoprirlo analizzando i volumi di ricerca di Naruto su Google. Certamente non è l’unico indicatore, ma è piuttosto curioso scoprire che dopo il capitolo 500 l’attenzione degli utenti sia calata notevolmente, tornando a valori registrati verso la fine del 2007, un po’ come dire che si prende la trama per quello che è e non si è granché ispirati a scoprire altro, né a discuterne sul web. Seguono alcuni deboli picchi quando torna in scena Itachi e poi di nuovo per Obito, che svela la sua identità, ma niente di rilevante. L’uscita del capitolo 620 farà cambiare rotta?

naruto-sul-web-naruto-620

Annunci

11 responses to “Cercando Naruto sul Web

  • fibrizio

    Non solo siamo tornati ai livelli del 2007, ma volendo proprio essere precisi siamo anche in netto calo e non mi sembra un caso!

  • Mysticaxel

    Questa analisi statistica è fatta un po con i piedi ed è palesemente di parte dato che chi scrive questi articoli è palesemente deluso (ed è un suo pensiero che io non condivido ma non per questo critico con tanta tenacia) dal manga.
    Io Direi che il manga non ha avuto declini grandissimi anzi è uno dei pochi che considerato i tempi ha mantenuto quella che era la sua clientela.
    Analizzando i vostri stessi punti dalla nascita del manga nel 2007 ad oggi si è avuto un solo picco quello che va tra Luglio 2010 a Gennaio 2011 Periodo in cui Naruto ha avuto il massimo seguito grazie anche all’anime che all’epoca veniva trasmesso sulle maggiori reti Europee ed Americane. Da gennaio 2011 in poi il nostro caro Kishi ( o chi per egli ) pare abbia riservato i diritti di riproduzione del manga solo al proprio continente e solo da Agosto 2011 abbia concesso tali diritti al resto del mondo. Ovviamente ciò ha comportato una grande perdita d’interesse per chi seguiva l’anime che (COME ACCADUTO IN iTALIA) si è dovuto sorbire le repliche del primo Naruto e poi del secondo.
    Quindi direi che l’interesse generale per il manga non è mai calato in quel periodo si riscontra più interesse perchè è stato il periodo in cui Naruto godeva anche di una enorme influenza da parte dei media che oggi non ha.
    Ciò che ho scritto è facilmente reperibile sulla rete ricercando informazioni cercando di essere imparziali.
    Ma ogn’uno tira l’acqua al suo mulino e a ciò che meglio crede..

    • fibrizio

      A parte il fatto che non mi sembra si dica che ci sia stato un calo di “clientela” (ma onestamente su questo avrei da ridire), ma di interesse rispetto al web, in secondo luogo basta navigare per i forum per rendersi conto di questo trend, con discussioni sempre più deboli e con sempre meno utenti. Quasi tutti i forum di Naruto dal 2008 a oggi hanno avuto una sostanziale riduzione di partecipazione e io personalmente conosco persone che hanno smesso di seguirlo perché la trama era diventata troppo prolissa e noiosa. Questa è una mia esperienza personale e mi riferisco sempre e principalmente al manga, visto che l’anime ha avuto un basso impatto anche grazie ai numerosissimi ed odiosissimi filler.

      • This is sparta

        L’anime fa storia a sè, troppa robaccia riempitiva davvero

      • Meelow

        capisco che bisogna far cassa ma non potrebbero fermare ogni tanto naruto in giappone anziché farlo andare avanti praticamente tutto l’anno con una marea di sti caxxo di fillers?

    • hanayaoi

      Personalmente, non mi sembra affatto che il post in questione sia così “di parte” o “privo di imparzialità”.
      Si sono semplicemente analizzati i volumi di ricerca di Naruto su Google e ci si è interrogati sul risultato e le possibili spiegazioni, tutto qui.
      L’articolo è semplicemente uno spunto di riflessione; proprio per questo esistono le discussioni, e chi vuole partecipare offre la sua interpretazione, senza che ciò significhi necessariamente essere prevenuti o di parte.
      Sempre a titolo personale, aggiungo poi che l’usare un pò di ironia, o anche farsi esplicitamente due risate alle spalle di “Naruto” non è certo un reato di lesa maestà, ed essere un fan non equivale alla rinuncia al proprio senso critico o alla libertà di dire ciò che si pensa ^_^.

      • fibrizio

        Mi trovi pienamente d’accordo. Ora voglio proprio vedere che cosa ci verranno a raccontare nel nuovo capitolo… Ormai all’uscita del 620 dovrebbero mancare poche ore.

  • Francesca

    ai sudamericani le gusta naruto, eh…

  • Emanuele D'Orazio

    Cioé, il picco di letture si è avuto quando Itachi e Nagato si rincontrano con Naruto? O_o’ Rimango… basilico!

    PS: Hai scritto 597 – 560 invece di 597 – 600, non so se ti sei accorto del refuso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: