Naruto in pillole – Capitolo 617

617-sasuke-naruto-sasunaru-

 

Sasuke ed Orochimaru, che prima non si erano preoccupati affatto di nascondersi mentre si aggiravano per i sobborghi di Konoha (Sasuke è stato anche ripreso da una telecamera a colori), avvicinandosi al segreto di Pulcinella decidono di incappucciarsi in segno di rispetto.

Nel frattempo tutti i ninja-super-dopati si lanciano contro Madara e Obito, perché lo spirito di Neji (e degli altri si spera) è con loro.

Anzitutto affettano le braccia-tentacoli di Juubi-bulbasaur come fossero mortadella (cadendo provocheranno terremoti e tsunami inauditi), e poi si scagliano contro i due super-cattivi, mentre Madara è lì-lì in posa figa a chiedersi se usare più fard o mascara per apparire ancora più figo.

Seguono alcune scenette per far felici gli appassionati (di entrambe le sponde).

Naruto sente dolore alla spalla slogata ed interviene prontamente Hinata per curarlo con il suo tocco d’amore. (Naruto-kun ♥)

Dopo l’affettatrice-no-jutsu Naruto dice che lui non taglierà i suoi legami con gli altri, come ha fatto Obito, e tanto meno permetterà agli altri (è un plurale maiestatis) di tagliare i legami con lui.

Dulcis in fundo sorge una domanda: Obito si ricomporrà dal busto in giù, oppure al contrario, dimostrando che a farlo ragionare non è la testa ma l’uccello? (Obito fattene una ragione, non l’hai inzuppato in Rin, sono cose che capitano)

Fonte: Naruto 617

Annunci

5 responses to “Naruto in pillole – Capitolo 617

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: