La morte di Neji

614-morte-neji-death

Nel capitolo 614 assistiamo alla morte di Neji che che poverino si è dovuto sacrificare per salvare quella scema di Hinata, che naturalmente non sapeva far altro che mettersi di mezzo come scudo, quando per salvare Naruto c’erano altri mille modi, tipo dargli una spintarella. Comunque riposi in pace.

Ora ve lo ricordate il capitolo 437? Vi ricordate la dichiarazione d’amore che fa Hinata a Naruto? Ora seriamente non vi pare che assomigli molto, a livello di idea, a quello che dice Neji a Naruto? “Naruto, Hinata-sama stava per morire per te, questo è il motivo per cui la tua vita non è una sola…” e poi aggiunge “a quanto pare anche la mia è tua”. Come-cosa?! Abbiamo sentito bene? La mia vita è tua? Tipo: la mia vita ti appartiene? Tutto questo perché, come al suo solito, “Naruto lo ha salvato dalle tenebre”.

E a proposito di tenebre vi ricordate il capitolo 198? Neji sta affrontando uno degli scagnozzi di Orosaiwa e dice che c’è qualcuno che può trovare Sasuke nelle tenebre e salvarlo, pensando a Naruto i cui occhi vedono molto più chiaramente dei suoi (e detto da Neji è tutto un complimento). Anche allora vediamo librarsi un’aquila in cielo, la stessa che poi Kishimoto decide di abbattare nel capitolo 614.

Come sempre Naruto-spreading-gaiezza.

Annunci

9 responses to “La morte di Neji

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: